Pasta con pomodori gialli e pistacchi

Pasta con pomodori gialli e pistacchi, un primo piatti dai colori insoliti e dal sapore delicato e buonissimo. Così facile da preparare che quasi non ci crederete, l’abbinamento con il pistacchio rende il tutto più croccante e saporito. Amici buongustai come sempre vi do i benvenuti o i bentornati nella mia piccola ed incasinata cucina, oggi vi mosto un piatto realizzato con i pomodori gialli del nostro orto. Ho insistito per avere almeno una piantina di pomodori gialli e mai scelta fu più azzeccata, i pomodori gialli hanno un sapore dolce e si caratterizza per la totale assenza di acidità, sono ricchi di sostanze dall’elevato potere antiossidante capaci di neutralizzare i radicali liberi. Contengono anche vitamina C, A e vitamine del gruppo B ed in più sapevate che il colore originale dei pomodori era proprio il giallo? Tutto questo crea un primo piatto davvero delizioso e delicato! Non perdetevi anche:
Pomodorini confit veloci
Pasta pesto e pomodori
Risotto al pomodoro
Spaghetti risottati al pomodoro San Marzano

spaghetti pomodori gialli
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 160 gspaghetti
  • 300 gpomodorini gialli
  • 1 spicchioaglio
  • 20 gcipolla bianca
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 20 mlsucco di limone
  • q.b.pistacchi non salati
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero

Preparazione

  1. Lavate i pomodorini gialli e tagliatene 100g a rondelle sottili, dividete l’aglio a metà e mettete il tutto dentro una ciotolina. Condite con un filo d’olio, un pizzico di sale e pepe, mescolate e lasciate riposare.

  2. Tagliate a metà i restanti pomodori, tritate finemente la cipolla e fatela dorare in una padella dai bordi alti con due cucchiai d’olio. Quando inizia a dorare tuffateci i pomodori e fate cuocer a fuoco vivace finchè non iniziano a disfarsi.

  3. Frullate i pomodorini gialli che avete appena cotto, regolate di sale e di pepe e tenete da parte. Tritate i pistacchi non salati e nel frattempo portate abbondante acqua salata a bollore.

  4. Cuocete gli spaghetti finchè non saranno al dente, scolateli tenendo da parte un mestolo di acqua di cottura, e metteteli dentro la padella insieme al sugo di pomodori gialli ed al mestolo d’acqua.

  5. Fate saltare la vostra Pasta con pomodori gialli in padella a fuoco vivace per due minuti. Servite nel piatti e guarnite con i pomodori gialli tagliati a rondelle (e privati dell’aglio) ed i pistacchi tritati.

  6. spaghetti pomodori gialli e pistacchi
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.