Crea sito

Caponata di melanzane

Caponata di melanzane, una ricetta tipica della cucina povera Siciliana ma al contempo ricca di sapori e bontà. Facilissima da preparare in casa! Amici buongustai bentornati o bentrovati nella mia cucina, oggi per voi una delle ricette del mio cuore: La Caponata! Provai a prepararla per la prima volta nel 2012 per la rubrica “Cucina e Regione – idee dall’Italia che cucina”, il risultato fu eccellente e rappresentai per bene la mia regione. La foto invece lasciava davvero tanto a desiderare perciò ho deciso che stavolta avrei cambiato la foto per rendere meglio onore a questo piatto contadino. Come ogni ricetta tipica essa cambia da zona a zona (molte volte anche da casa a casa), c’è chi la mangia solo fredda, chi la gusta meglio calda -IO-, chi ci mette i pinoli, chi i peperoni, alcuni usano l’aceto rosso ecc ecc. Qua vi riporto la versione della caponata di casa mia, rigorosamente accompagnata dal pane per fare la scarpetta! Non perdetevi anche:
Calzoni alle melanzane
Rigatoni alla Norma
Arancini al ragù
Melanzane farcite

caponata di melanzane
  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgmelanzana
  • 250 mlpolpa di pomodoro
  • 50 golive verdi in salamoia (denocciolate)
  • 2 cucchiaicapperi sotto sale
  • 150 gsedano
  • 30 mlaceto di vino bianco
  • 1 cucchiainozucchero
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero
  • q.b.olio di semi di arachide
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Prendete il sedano lavato, eliminate tutti i filamenti dalle varie coste e tagliatelo a fette sottili mezzo cm. Lasciatelo bollire in abbondante acqua calda per 10 minuti, scolatelo e tenetelo da parte.

  2. Lavate accuratamente le melanzane, eliminate la parte superiore e tagliatele a fette spesse 1.5 cm massimo. Riducetele a dadini e friggetele, in una padella grande dai bordi alti, in abbondante olio di semi di arachidi caldo.

  3. Quando le melanzane saranno dorate da tutti i lati scolatele e passateli su carta assorbente da cucina. Eliminate l’olio dalla padella e fate saltare a fiamma medio bassa il sedano, le olive verdi ed i capperi passati sotto acqua per togliere il sale in eccesso.

  4. Cuocete qualche minuti mescolando spesso. Unite la polpa di pomodoro, mescolate il tutto ed aggiungete anche l’aceto e lo zucchero.

  5. caponata di melanzane passo passo

    Lasciate cuocere a fiamma medio bassa finchè il sugo non inizia a restringersi, quindi unite le melanzane, regolate di sale e di pepe nero ed assaggiate il tutto. Se l’agrodolce non dovesse sentirsi molto aggiungete un altro goccio di aceto mescolato con lo zucchero.

  6. Fate cuocere il tutto finchè il sugo non sarà abbastanza ristretto, versate un filo d’olio extravergine d’oliva e mescolate.

  7. Servite la vostra Caponata di melanzane sia calda che fredda in tavola. Se volete conservarla vi basterà metterla ancora bollente in dei barattoli di vetro precedentemente sterilizzati, chiudere, capovolgerli e far creare il sottovuoto.

  8. caponata di melanzane siciliana
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.