Crea sito

Arancini al ragù

Arancini al ragù tipici della cucina siciliana. Lo street food più amato della Sicilia, famosissimi in tutto e mondo e deliziosi, ora da preparare a casa! Amici buongustai bentornati o bentrovati nella mia cucina, oggi vi porto nella mia Sicilia facendovi scoprire la ricetta degli arancini (si da me l’arancinO è maschio, mi spiace) più classica che ci sia, ovvero con il ripieno di ragù! Questo arancino è senza dubbio l’unione delle varie culture che hanno dominato la sicilia nei secoli, vi troviamo infatti tracce arabe, francesi, spagnole e greche, ecco perchè per noi l’arancino è così importate e varia da zona in zona. Rappresenta il nostro passato ed il nostro presente e poi, diciamolo chiaro, è una vera delizia! Non perdetevi anche:
Arancini al prosciutto e pistacchio
Arancini speck e funghi
Arancini alla norma
Arancini ai carciofi e pancetta

Arancini al ragù
  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni12 Arancini
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gRiso (originario)
  • 1 lBrodo vegetale
  • 30 gBurro
  • 1Uova
  • q.b.Acqua
  • q.b.Farina 0
  • q.b.Pangrattato
  • q.b.Sale
  • 2Mozzarella
  • q.b.Olio di semi di arachide
  • q.b.Concentrato di pomodoro
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Prendete il brodo vegetale, salatelo leggermente e scioglieteci all’interno 2 cucchiai di concentrato di pomodoro, meglio se triplo.

  2. Appena inizia a bollire tuffateci il riso e portatelo a cottura finchè non sarà al dente. ed il brodo quasi completamente asciutto.

  3. Aggiungeteci il burro e mescolate. Oliate la teglia del forno e riversateci sopra il riso e fatelo intiepidire.

  4. Prendete il vostro Ragù in pentola a pressione con piselli, la ricetta la trovate cliccando negl’ingredienti, e tritate finemente la mozzarella.

  5. Prendete il riso ormai intiepidito e formate con la mani una base concava, oppure usare un apposito stampo per arancini. Aggiungete il ripieno di ragù e mozzarella e richiudere con altro riso.

  6. Mettere i vostri arancini su un piatto, preparate la pastella con l’uovo, la farina ed acqua quanto basta per farla venire abbastanza densa, regolate di sale.

  7. Immergete gli arancini nella pastella, fate gocciolare l’eccesso e poi passateli nel pangrattato in modo da ricoprire per bene ogni punto. Conservate in frigorifero per 30 minuti.

  8. Scaldate abbondante olio di semi di arachide, quando sarà ben caldo fate friggere pochi Arancini al ragù alla volta finchè non saranno ben dorati.

  9. Servite i vostri Arancini al ragù ancora caldi in tavola.

  10. Arancini al ragù ricetta
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.