Torta di compleanno dei pirati

Questa che vi mostro oggi è la torta di compleanno dei pirati, preparata per il compleanno di Liam, mio figlio che ha compiuto già 5 anni!! Cavolo come passa il tempo, se scorrete tra le varie ricette dei dolci, troverete le prime che gli ho preparato anche per festeggiare i primi mesi, si, proprio mese per mese!! 😍
Comunque arrivati ai 5 anni ha iniziato a decidere come preferisce la torta, e le sue richieste sono state: ci deve essere il cioccolato e la crema deve colare ai lati… 🤔🤷🏻‍♀️ Ma alla fine, diciamocelo, non ha avuto neanche chissà quali pretese, per fortuna! 🤣🤣
Comunque tornando alla preparazione, ho scelto di farla più larga piuttosto che alta, quindi ho usato 6 uova per una teglia da 28, se hai la stessa teglia e la vuoi più alta usa 8 uova e i corrispettivi valori degli altri ingredienti; oppure usa uno stampo da 25/ 26 cm.
Ho iniziato a preparare il tutto 2 giorni prima: 1 giorno la base e la crema chiboust, il 2° giorno ho assemblato e il giorno del compleanno ho finito di decorare.

Torta di compleanno dei pirati
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione3 Giorni
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni20
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il pan di Spagna bianco

  • 300 gfarina 00
  • 250 gzucchero
  • 1 tazzalatte (o succo di frutta)
  • 1 cucchiaiorum
  • 1 cucchiainocremor tartaro

Per la crema al cioccolato

  • 500 glatte
  • 2tuorli
  • 30 gfarina
  • 30 gcacao amaro in polvere
  • 120 gzucchero
  • 1 cucchiainoestratto di vaniglia
  • q.b.sale
  • 4 ggelatina in fogli

Per la meringa italiana

  • 2albumi
  • 45 gzucchero
  • 15 gacqua

Per decorare

  • 400 gpanna vegetale (da montare)
  • 4biscotti secchi (con gocce di cioccolato)
  • 40 gzucchero a velo
  • q.b.colorante alimentare

Strumenti

Acquista su Amazon comodo, pratico e sicuro.

Se volete realizzare questa torta con il kit dei pirati , vi lascio il link dove poterlo acquistare.. →Kit dei pirati per torta ⃪
Se non avete beccucci per decorare vi suggerisco questo →Kit per decorare le torte
Questo invece è il termometro che ho io per la cucina… cioccolato, meringa e anche per la carne arrosto.. Termometro digitale
Ovviamente una volta entrati sull’app di amazon potete scegliere l’articolo che più preferite e vi si addice, questi sono quelli con cui io mi sono trovata bene e spero anche voi 😃
  • 1 Stampo rotondo da 28 cm
  • 1 Termometro digitale da cucina

Prepariamo la torta di compleanno dei pirati

Prepariamo la base

  1. Per preparare la torta di compleanno dei pirati iniziamo con la base pan di spagna e poi con la crema chiboust.

    Ho separato i tuorli dagli albumi e montato alla velocità più alta i 6 tuorli con i 250 g di zucchero sino a diventare belli spumosi.

    Nel frattempo ho setacciato 300 g di farina.

    Ho montato a neve ferma gli albumi aggiungendo un pizzico di sale e i 2 cucchiaini di cremor tartaro; saranno pronti quando provando a capovolgere la ciotola questi non si muovono.

    Torniamo ai tuorli: abbasso la velocità quasi al minimo e aggiungo alternando la farina e la tazza di latte o succo di frutta (scegliete in base al vostro gusto).

    E’ importante abbassare la velocità per non smontare il tutto.

    A questo punto posso accendere il forno a 170/180° (in base al vostro forno) e preparo la teglia, imburro e infarino oppure uso lo staccante preparato prima.

    Quando i 2 composti sono pronti unisco gli albumi piano piano ai tuorli mescolando con 2 forchette incrociate o con una frusta a mano, con movimenti dal basso verso l’alto.

    Verso l’impasto ottenuto nello stampo tondo e inforno per circa 35 minuti. Prima di spegnere il forno fare sempre la prova stecchino per controllare la cottura.

  2. Se hai il bimby segui queste indicazioni Pan di Spagna con il bimby

Prepariamo la crema chiboust

  1. Ora ci dedichiamo alle crema chiboust, con l’aiuto del Bimby e della planetaria.

    Mettere in ammollo i 4 g di gelatina in acqua fredda.

    Versare nel boccale del Bimby i 120 g di zucchero, 30 g di farina 30 g di cacao e tritare per 20 secondi a velocità 9. Unire 500 g di latte, 2 tuorli, l’estratto di vaniglia e un pizzico di sale e cuocere per 9 minuti 90° a vel 4, unire i 2 fogli di gelatina strizzati e finire di addensare altri 2 minuti a 90° velocità 4 . 

    Se si usa latte intero bastano 10 minuti 90° velocità 4. 

    Spostare in una ciotola e lasciare raffreddare coperta con pellicola che dovrà stare a contatto con la crema.

    Se non hai il bimby: Metti a scaldare il latte in un pentolino; sbatti bene con la frusta tuorli e zucchero e incorpora la farina, il cacao e un pizzico di sale, aggiungi a filo il latte continuando a mescolare e poi tutto sul fuoco a far addensare. Trasferisci la crema in una pirofila coperta con la pellicola e lascia raffreddare.

    Ora prepariamo la meringa italiana:

    Verso in un pentolino i 15 g d’acqua con 45 g di zucchero e porto a bollore, se hai il termometro la temperatura ideale è 121°; quando inizia a bollire (110°) mettere i 2 albumi (che saranno quelli messi da parte dalle uova della crema) in una ciotola e iniziare a montare con una frusta, quando lo sciroppo di zucchero è pronto versare sugli albumi e continuare a montare sinché non si saranno quasi raffreddati. Io utilizzo la frusta del minipimer

    Ora possiamo unire la meringa italiana alla crema quasi fredda con l’aiuto di una fusta a mano, Tenere in frigo sino al momento del suo utilizzo.

Decoriamo la torta

  1. Il secondo giorno tagliamo la torta in due, la bagniamo con uno sciroppo di acqua, zucchero e rum e farciamo con la crema chiboust, bagnare anche l’altra parte del pan di spagna e chiudere la torta. Coprire con pellicola e lasciare in frigo.

    La mattina del compleanno monto i 400 g di panna vegetale con lo zucchero a velo. Una parte la coloro di azzurro con i colori alimentari

    A questo punto è tutto pronto per decorare. Copro tutta la torta con la base di panna bianca, metto un pò di crema avanzata a scaldare nel microonde e mescolo per farla sciogliere un pò, così posso fare le colature laterali.

    Ho anche sbriciolato i biscotti e preparato lo sfondo per i pirati con i biscotti e con la panna azzurra ho riprodotto il mare. Sistemare il kit dei pirati e la candelina, tenere in frigo sino al pomeriggio e tenere a temperatura ambiente almeno mezz’ora prima di servire. Non è così difficile da realizzare, provaci e fammi sapere. Se non hai mai fatto questo genere di torta fai un pò di pratica capovolgendo una ciotola o una pirofila e decorala come se fosse la tua base.

  2. Quando taglierai la torta di compleanno dei pirati ricordati di creare un cerchio immaginario al centro e poi tagli le fette, così dividerai meglio la torta e non rischi che ti si rompano le fette nella punta.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.