Crea sito

Fusilli allo zafferano e gamberetti

Fusilli allo zafferano e gamberetti

(Ricetta Bimby)

Fusilli allo zafferano e gamberetti

Ho “scoperto” questa ricetta “Pennette allo zafferano e gamberetti” rispolverando il libro “Io e il mio Bimby” che effettivamente non leggevo da tempo; utilizzo il termine “scoperto” tra virgolette perché con ogni probabilità, la ricetta l’avrò letta e riletta altre 1000 volte, passando sempre in secondo piano rispetto ad altre… non so per quale motivo e perché ho aspettando tanto, ma finalmente l’ho provata e assaggiata, e devo dire che merita tanto, molto saporita e semplicissima sa realizzare.

Io ho utilizzato fusilli anziché pennette e i gamberetti che ho scelto erano congelati senza testa, nel sugo li ho messi senza sgusciarli.  Si può realizzare tranquillamente nel Bimby ma anche in tegame… per chi non ha il libro o so fosse perso questa chicca, ve la scrivo qui sotto… Buon appetito!

Ingredienti per 4 persone:

Per il sugo:

  • 1 mazzolino di rucola
  • 20 g di prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio
  • 40 g di olio e.v. di oliva
  • 40 g di vino bianco secco
  • 200 g di gamberetti puliti e sgusciati sale pepe q.b.

Per la pasta:

  • 1100 g di acqua
  • 1 cucchiaino di sale
  • 2 bustine di zafferano
  • 320 g di pennette rigate olio q.b.

 

__________Procedimento Bimby__________

Mettere nel boccale la rucola, tritare: 3 secondi velocità 7 e metterla da parte.
Mettere nel boccale il prezzemolo e l’aglio, tritare: 5 secondi velocità 7.
Aggiungere l’olio, rosolare: 3 minuti 100° velocità 1.
Sfumare con il vino: 4 minuti 100° velocità 1.
Aggiungere i gamberetti, aggiustare di sale e pepe, cuocere: 3 minuti 100°, Antiorario velocità soft.
A cottura ultimata, unire il sugo di gamberetti alla rucola, tenendo il tutto da parte.
Versare nel boccale l’acqua, portare a bollore: 8 minuti 100° velocità 1.
Quando l’acqua bolle, buttare la pasta e aggiungere il sale e le bustine di zafferano, cuocere per il tempo indicato dalla confezione 100°, antiorario, velocità soft.
A cottura ultimata, scolare la pasta e versarla nella zuppiera, condire con il sugo dei gamberetti e rucola.
A piacere irrorare con un filo di olio extra vergine d’oliva.

__________Procedimento Tradizionale__________

Mettere a bollire l’acqua per la pasta in un tegame dai bordi alti.
Nel frattempo versare l’olio in una padella e far soffriggere l’aglio e il prezzemolo tritati, sfumare con il vino; aggiungere i gamberetti, salare e pepare e cuocere per pochi minuti. (Se si usano gamberi congelati, aggiungere mezzo bicchiere d’acqua  e cuocere qualche minuto in più).
Mentre i gamberetti cuociono, pensiamo alla rucola, la laviamo, la asciughiamo e la tritiamo a coltello; appena il sugo con i gamberetti è pronto possiamo spostare la rucola dentro la padella a fuoco spento, mescolare il tutto e tenere da parte.
Salare l’acqua in ebollizione, versare dentro le bustine di zafferano e la pasta e cuocere per il tempo indicato nella confezione.
A cottura ultimata, scolare la pasta e versarla nel sugo di gamberetti e rucola. Mescolare per bene.
A piacere irrorare con un filo di olio extra vergine d’oliva.
Buon appetito!