Tranci di gelato al limone, ricetta facile e raffinata

I tranci di gelato al limone, raffinati e di facile preparazione, ideali per concludere in dolcezza il pasto in semplicità.

Dal sapore agrumato, perfetti anche per una golosa merenda, graditi da tutta la famiglia.

Potete tranquillamente tenerne una scorta nel freezer si conservano per parecchi giorni..ma vi assicuriamo che finiranno subito, attirano come le ciliegie…una tira l’altra!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 + riposo in freezer minuti
  • Porzioni:
    3 tranci
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Gelato al limone di ottima qualità 250 g
  • limone 1
  • Acqua 1 tazza da caffè
  • zucchero semolato 2 cucchiai

Preparazione

  1. Lavate il limone bio, grattugiate la scorza e spremete il succo.

    In un pentolino mettete la tazzina di acqua, lo zucchero semolato ed accendete il gas e portate a bollore girando sempre, aggiungete un cucchiaio di succo di limone girate bene e fate bollire per un paio di minuti ancora, spegnete il gas e fate raffreddare la bagna (per accellerare i tempi mettetela in una ciotola capiente cosi si raffedda subito). Vi consigliamo di assaggiarla e in base ai vostri gusti vedete se aggiungere ancora del succo di limone per un gusto più agrumato o dello zucchero per un sapore più dolciastro.

  2. Con un coppapasta rettangolare di 8×4 centimetri coppate il pan di spagna (lasciatelo nel coppa pasta), bagnate le 3 basi con la bagna al limone preparata in precedenza.

    Tirate fuori il gelato dal frigo 10 minuti prima di utilizzarlo, aggiungete un  cucchiaio della scorza grattuggiata del limone, girate bene e riempiete i coppapasta, con una spatola livellateli bene, (tenete da parte la scorza del limone restante per la decorazione finale).

    Mettete in freezer per un paio di ore (potete prepararlo anche il giorno prima).

    Poco prima di servire i vostri tranci di gelato al limone tirateli fuori dal freezer, con un coltello affilato incidete i 4 lati del coppapasta e mettete i tranci in 3 piattini.

    Decorate con la scorza del limone grattugiato e servite.

Note

Se volete dare un sapore ancora più fresco al vostro dolce potete sostituire il gelato al limone con del sorbetto al limone.

Da non perdere:

TORTA GELATO AI WAFER, NUTELLA E NOCCIOLE

TORTA GELATO MERINGA E AMARENE

TORTA GELATO CON MUESLI CROCCANTI

TORTA GELATO

Precedente Piselli in umido con tonno e uova sode, ricetta facile Successivo Focaccia con cipolle e tonno, ricetta sfiziosa e saporita

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.