Pan di spagna, ricetta base

Il pan di spagna un dolce semplicissimo ma sempre gradito, ottimo per la prima colazione sublime farcito con crema pasticciera o cioccolato.

La ricetta che vi proponiamo è di Luca Montersino che non prevede nell’impasto l’uso del lievito, il segreto per un perfetto pan di spagna è lavorare a lungo le uova pastorizzate e non smontare il composto quando si aggiunge la farina e la fecola.

il pan di spagna di luca monteranno
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 20/30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 pan di spagna da 18 centimetri diametro
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Uova (a temperatura ambient) 250 g
  • zucchero semolato 175 g
  • Farina 0 150 g
  • Fecola di patate 50 g
  • Vaniglia 1 bacca
  • Burro (per ungere le teglie) q.b.
  • Farina (per ungere le teglie) q.b.

Preparazione

  1. In un pentolino capiente mettete le uova, lo zucchero e la vaniglia (precedentemente tolta dalla bacca), iniziate a girare il composto con una frusta, accendete il gas a fiamma bassa e continuate a girare il composto e portatelo alla temperatura di 45° (usando un termometro per dolci), mi raccomando a fiamma bassa e sempre girando altrimenti cuocete le uova.

    Quando avete raggiunto la temperatura, mettete il composto nella planetaria e montatelo bene ( ci vorranno una decina di minuti).

     

  2. In una ciotola setacciate farina e fecola.

    Spegnete la planetaria e con una spatola in silicone girate il composto dal basso verso l’alto ed aggiungete a cucchiaiate la farina e la fecola setacciate in precedenza.

    Mi raccomando non dovete smontare le uova, quindi con dei movimenti molto leggeri e mai rotatori.

     

  3. Inburrate e infarinate le due teglie, versate metà del composto in una teglia e il restante nell’altra e fate cuocere a forno caldo a 190° per 20 minuti, se vedete che la parte superiore tende a dorarsi troppo copritela con un foglio di alluminio ma non aprite il forno prima che siano trascorsi 12/15 minuti altrimenti rischiate che il vostro pan di spagna non cuocia bene,

    Sfornate le torte e fatele raffreddare prima di utilizzarle.

     

Note

La dose è per due teglie da 18 centimetri di diametro.

Precedente Mele cotogne al forno, ricetta facile Successivo Marron glace fatti in casa, ricetta raffinata e golosa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.