Pasta fredda con crema al basilico e pomodorini

Queste giornate sono terribilmente calde, anche noi che abitiamo al mare stiamo accusando tantissimo; ma d’altronde, prima o poi il caldo doveva arrivare, godiamoci più che possiamo l’estate!
Qui di seguito vi lascio la ricetta della PASTA FREDDA CON CREMA AL BASILICO E POMODORINI; una preparazione velocissima, dai sapori classici mediterranei, che però, grazie alla crema al basilico, sarà anche originale allo stesso tempo.
Vi consiglio assolutamente di provarla, sono sicura che rimarrete conquistati dal suo sapore e dalla velocità con cui si prepara.
Come potete immaginare, vi occorreranno pochissimi ingredienti, e sono sicura che li avete già a disposizione 😉 che dite, cominciamo subito a prepararla assieme passo passo?
Di seguito trovate anche il VIDEO completo!

Pasta fredda con crema al basilico e pomodorini
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4

Ingredienti per preparare la pasta fredda con crema al basilico e pomodorini

  • 350 gpasta (io ho usato i fusilli)
  • 200 gformaggio fresco spalmabile (tipo Philadelphia)
  • 50 fogliebasilico (circa)
  • 600 gpomodorini (datterini, ciliegino o pachino)
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Preparazione della pasta fredda con crema al basilico e pomodorini

  1. 1. Come prima cosa mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua. Mentre aspettate che raggiunga il bollore, tagliate a pezzetti i pomodorini e metteteli in una ciotola assieme a un pizzico di sale, olio e qualche foglia di basilico spezzettata a mano. Mescolate e tenete da parte.

    Quando l’acqua avrà raggiunto il bollore, salate e buttate la pasta.

    Fatela cuocere circa 2-3 minuti in meno rispetto al tempo di cottura indicato sulla confezione.

  2. Pasta fredda con crema al basilico e pomodorini

    2. Scolate bene la pasta e mettetela subito in una ciotola (meglio se di vetro) aggiungete un filo d’olio e mescolate bene così la pasta, raffreddandosi, non si attaccherà.

    Stendete poi subito dopo la pasta su una teglia da forno ricoperta da carta forno e distribuitela il più possibile in larghezza in modo che il calore riesca a fuoriuscire più velocemente.

    N.B. Io sconsiglio sempre di passare la pasta sotto l’acqua fredda, poichè verrebbe via anche il sale e perchè si raffredderà lo stesso in poco tempo; l’importante è, come vi dicevo, rimanere indietro di un paio di minuti di cottura.

  3. 3. Mentre la pasta si raffredda, in un mixer mettete il formaggio spalmabile, le foglie di basilico, circa un cucchiaio d’olio e un pizzico di sale. Tritate fino ad ottenere una crema come vedete in FOTO.

    All’occorrenza, potete anche aggiungere un cucchiaino d’acqua se la crema vi dovesse sembrare un po’ troppo densa.

  4. Pasta fredda con crema al basilico e pomodorini

    4. A questo punto controllate la pasta; se si è raffreddata del tutto procedete:

    -mettete i pomodorini in un colino per scolare l’acqua in eccesso

    -in una ciotola capiente mescolate bene la pasta assieme alla crema al basilico.

    A questo punto io solitamente faccio i piatti e aggiungo in un secondo momento i pomodorini sopra la pasta, ma voi potete anche scegliere di aggiungerli nella ciotola e mescolare tutto insieme, soprattutto se avete in programma di portare la vostra pasta fredda in spiaggia 😉

  5. Pasta fredda con crema al basilico e pomodorini

    Per rendere la vostra pasta fredda con crema al basilico e pomodorini ancora più gustosa, aggiungete anche delle mandorle in scaglie 🙂

Consigli e conservazione

– Come vi ho già anticipato, io non vi consiglio di passare sotto l’acqua fredda la pasta per fermare la cottura e/o farla raffreddare più velocemente; rischiereste, se non dosate perfettamente il sale durante la cottura, di ottenere una pasta insipida, senza contare che comunque la vostra pasta ci metterà pochissimo a raffreddarsi anche senza questo passaggio.

– Potete conservare la vostra pasta fredda con crema al basilico e pomodorini in frigo, in un contenitore ermetico o coperta da pellicola per alimenti, per un paio di giorni.

Se vi è piaciuta questa ricetta, potrebbero anche interessarvi i BOCCONCINI DI POLLO AI PEPERONI e la PARMIGIANA DI MELANZANE IN CROSTA DI SFOGLIA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.