Zuppa di frutti di mare surgelati, in pentola a pressione

La zuppa di frutti di mare è un piatto molto semplice da realizzare, ma comunque gustoso. Inoltre può essere servito come un piatto unico o anche come antipasto se preparato in piccole porzioni. Beh…e poi velocissimo da preparare perchè realizzato in pentola a pressione. In soli 5 minuti avrete pronto un piatto che farà gola a tutti! Nella mia versione ho utilizzato cozze e vongole surgelate col guscio, ma se preferite potete anche replicare la ricetta utilizzando quelle fresche acquistate dal vostro fruttivendolo di fiducia. L’unica differenza è che in caso di frutti di mare surgelati non sarà necessario pulirli. Non disperate però! Nella ricetta vi spiegherò anche come pulire il pesce. Ah…procuratevi tanto pane per fare le bruschette perchè con questa zuppa la scarpetta è d’obbligo. Ora però seguitemi in cucina perchè la zuppa di frutti di mare in pentola a pressione sarà pronta in un click!

zuppa di frutti di mare surgelati in pentola a pressione
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
354,61 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 354,61 (Kcal)
  • Carboidrati 28,82 (g) di cui Zuccheri 3,04 (g)
  • Proteine 27,11 (g)
  • Grassi 13,49 (g) di cui saturi 2,59 (g)di cui insaturi 3,58 (g)
  • Fibre 2,13 (g)
  • Sodio 1.094,54 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 336 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 500 gcozze
  • 400 gvongole
  • 3pomodori perini
  • 3 spicchiaglio
  • 1/2 bicchierevino bianco
  • 35 golio extravergine d’oliva
  • 2peperoncino fresco
  • 1pane (tipo ciabatta)

Strumenti

Preparazione della zuppa di frutti di mare

  1. preparazione della zuppa ai frutti di mare

    Per realizzare la zuppa di frutti di mare è semplicissimo. Innanzitutto se decidete di utilizzare le cozze e le vongole fresche dovete prima di tutto pulirle. Nel caso delle cozze bisogna prima di tutto togliere la barbetta che spunta tra i due gusci. Dopodichè con una spazzola dura procedete con la spazzolatura sotto l’acqua corrente in modo da togliere tutte le incrostazioni. Successivamente trasferite le cozze in abbondante acqua salata e lasciatele in ammollo per qualche ora cambiando spesso l’acqua. Infine scolatele e asciugatele con un panno asciutto e pulito. Passiamo ora alla spurgatura delle vongole. Versatele quindi in una bacinella con abbondante acqua fredda salata e lasciatele a bagno per una mezz’ora circa, fino a quando avranno rilasciato la sabbia al loro interno. Dopo l’ammollo trasferite anche le vongole in un panno asciutto per asciugarle. Ad ogni modo potete anche utilizzare i frutti di mare surgelati che sono già puliti.

    Vediamo ora come procedere con la preparazione della zuppa. Mettete nella pentola gli spicchi d’aglio sbucciati e schiacciati con i rebbi della forchetta. Aggiungete anche i pomodori perini lavati, asciugati, e tagliati a pezzi. Dopodichè aggiungete l’olio, il peperoncino a pezzetti e versate le cozze e le vongole surgelate o scolate dall’acqua se fresche, rosolate per qualche minuto e sfumate con il vino facendo evaporare la parte alcolica.

    Infine chiudete la pentola con il coperchio e portatela alla massima potenza. Dall’inizio del sibilo abbassate la fiamma e cuocete per 5 minuti.

    Nel frattempo tagliate a fette un filone di pane, tostatele su una piastra per griglia molto calda e tenetele da parte.

  2. fate sfiatare la pentola aggiungete il prezzemolo e servite la zuppa di frutti di mare

    Trascorso il tempo di cottura, fate sfiatare gradualmente il vapore. Aprite la pentola, aggiungete del prezzemolo tritato e servite accompagnando la zuppa con le bruschette di pane precedentemente tostate.

Variazioni e consigli

In aggiunta ai frutti di mare potete utilizzare dei crostacei.

La zuppa con i frutti di mare meglio se consumata al momento.

Se ti è piaciuta questa ricetta, potrebbe anche interessarti la Paella di pesce fredda o altre ricette della categoria Secondi piatti.

Seguimi anche su Pinterest qui, su Instagram qui e sulla mia pagina Facebook qui. Se ti è piaciuta la ricetta, metti Mi piace. Grazie!

In questa ricetta sono presenti uno o più link di affiliazione.

/ 5
Grazie per aver votato!