Pasta fredda con melone rucola e bresaola

Pasta fredda con melone…ve l’ho già detto che adoro il melone? E’ un valido alleato di chi è a dieta perchè ha un elevato potere saziante, con poche calorie e soprattutto è ricco di sali minerali. E’ un frutto presente sulle nostre tavole quasi tutto l’anno, consumato come spuntino a metà mattina, oppure come antipasto insieme a delle buonissime fette di prosciutto crudo. L’avete mai abbinato ad un primo piatto come la pasta? Beh…dovete assolutamente provare! Mi ha suggerito questa ricetta una mia amica l’estate scorsa, e vi confesso che sono rimasta sbalordita della possibilità di questo abbinamento. Ovviamente l’ho subito sperimentata con qualche modifica e ormai è diventato uno dei nostri piatti preferiti dell’estate! E’ freschissima e super leggera e quindi adatta per un pranzo veloce in ufficio o in qualsiasi occasione speciale. Bene…allora cosa aspettate? Leggete come sempre la ricetta perchè la pasta fredda con melone si prepara con un click!

Vi possono anche interessare altre ricette con il melone:
Mozzarella ripiena con speck rucola e melone
Mousse al melone dolce al cucchiaio
Moscow mule al melone

pasta fredda con melone rucola e bresaola
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura4 Minuti
  • Porzioni3 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
256,74 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 256,74 (Kcal)
  • Carboidrati 26,50 (g) di cui Zuccheri 6,53 (g)
  • Proteine 11,26 (g)
  • Grassi 12,13 (g) di cui saturi 4,37 (g)di cui insaturi 1,74 (g)
  • Fibre 1,86 (g)
  • Sodio 2.452,38 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 342 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

Ingredienti per cuocere la pasta in pentola a pressione

  • 250 gpasta
  • 1200 gacqua
  • 2 cucchiainisale grosso

Ingredienti per condire la pasta fredda

  • 300 gmelone
  • 30 grucola
  • 100 gfeta
  • 40 gbresaola
  • 25 golio extravergine d’oliva
  • sale (q.b.)

Strumenti

Preparazione della pasta fredda con melone

  1. preparazione della pasta fredda con melone

    Per prima cosa cuocete la pasta. Potete quindi scegliere se cuocerla col metodo tradizionale in una casseruola, allungando però i tempi di cottura. In alternativa potete utilizzare la pentola a pressione come nella mia versione. Mettete quindi nella pentola l’acqua, la pasta e il sale, chiudete e portate la pentola alla massima potenza. Dall’inizio del sibilo cuocete per 4 minuti. Ovviamente i tempi di cottura sono indicativi perchè non tutte le pentole a pressione hanno gli stessi tempi di cottura. Fate quindi riferimento al vostro modello.

    Trascorso poi il tempo di cottura, fate sfiatare gradualmente il vapore e passate la pentola ancora chiusa sotto il getto dell’acqua fredda. In questo modo fermerete la cottura e la pasta si raffredderà prima. Dopodichè scolatela e passatela nuovamente sotto l’acqua fredda per raffreddarla ulteriormente.

    Occupatevi ora della preparazione del condimento. Tagliate quindi a metà il melone, privatelo dei semi e della buccia e tagliate a pezzetti la quantità che vi occorre la ricetta.

    Successivamente tagliate anche la feta a cubetti e la bresaola a pezzettini o a strisce sottili.

    Aggiungete ora anche la pasta che nel frattempo si sarà raffreddata, l’olio e regolate di sale

  2. riponete la pasta fredda con melone in frigorifero e servitela fredda

    La pasta fredda con melone è pronta! Riponetela in frigorifero e servitela fredda.

Variazioni e consigli

Potete tranquillamente modificare gli ingredienti in base al vostro gusto preferito. Provatela con prosciutto crudo o speck e pecorino…sarà super saporita!

L’importante è aggiungere qualcosa di molto saporito, che contrasti la dolcezza del melone.

La pasta fredda con melone può essere conservata in frigorifero in un contenitore per un paio di giorni.

Seguimi anche su Pinterest qui, su Instagram qui e sulla mia pagina Facebook qui. Se ti è piaciuta la ricetta, metti Mi piace. Grazie!

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione, su cui potrei ottenere una piccola quota di ricavi senza variazione di prezzo.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!