Yogurt cake fredda

La yogurt cake fredda è una torta facilissima da fare, con pochi, semplici ingredienti e super buona.
Infatti è così leggera, ideale per concludere un pasto, magari un classico pranzo domenicale, bello tosto e carico di piatti, questo dolce fresco ci stà bene.
Potete farla anche monoporzione, servendola nei bicchierini o in barattoli…ideali per un buffet.
Ovviamente può essere servita semplicemente così o, come ho fatto io, con l’aggiunta di una coulisse (io ai frutti rossi) o per contrastare l’acido dello yogurt a del cioccolato fuso.

Yogurt cake freddaIngredienti stampo da 20 cm:
300 gr di biscotti secchi
150 gr di burro
500 gr di yogurt greco
200 ml di panna da montare
80 gr di zucchero a velo
6 gr di colla di pesce

Yogurt cake fredda

Procedimento:
Partiamo con il preparare la base tritando i biscotti, poneteli in una ciotola dove andate ad aggiungere il burro fuso e mescolate.
Foderate una tortiera con carta forno, versate il composto di biscotti, pressate bene con l’aiuto di un cucchiaio e ponete in freezer per mezz’ora.
Nel mentre mettete i fogli di colla di pesce in ammollo.
Montate la panna a neve ferma ed il un’altra ciotola lo zucchero con lo yogurt.
unite entrambi i composti stando attenti a non smontare la panna.
Scaldate tre cucchiai di latte in un pentolino senza arrivare al bollore, unite la colla di pesce strizzata e scioglietela bene.
Versate la colla di pesce, facendola passare attraverso un colino nella crema allo yogurt.
Prendete la teglia dal freezer, spalmate tutta la crema e ponete la teglia in frigo per almeno 2-3 ore prima di servire.

Precedente Strudel salato montanaro Successivo Cestini di zucchine all'occhio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.