Prima pappa con crema di riso

La prima pappa, se fate svezzamento classico, in genere può essere una crema di riso o mais e tapioca. E’ un passo importante per la vita di un bimbo! Il piccolo si trova per la prima volta davanti ad un intruglio pastoso che non scivola bene in bocca come il latte, e per di più non è un flusso continuo, ma tra un cucchiaino e l’altro bisogna aspettare chissà cosa! Ci sono bambini che accettano questa novità con entusiasmo, o per lo meno di buon grado, e altri che si mostrano assai diffidenti e contrariati. La pazienza e la comprensione della mamma risolveranno certamente questi piccoli problemi pratici (che vedremo in dettaglio in un prossimo post)

Prima pappa con crema di riso

  • Difficoltà: Facile
  • Cottura: Fornello

crema di riso

Ingredienti per preparare la Prima pappa con crema di riso:

  • 180 ml di brodo vegetale circa (dose variabile tra i 150 ml e i 200 ml)
    (clicca QUI per la ricetta)
  • 2-4 cucchiai di farina riso biologica
  • mezzo liofilizzato di carne (meglio cominciare con l’agnello)
  • 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino di parmigiano reggiano ben stagionato

Preparazione della Prima pappa con crema di riso:

  • Scaldare il brodo vegetale (preferibile il fornello rispetto al microonde), farlo intiepidire e stemperarvi 2 cucchiai di crema di riso. Verificare la consistenza e se vi piace più densa potete arrivare fino a 4 cucchiai. A Chiara per esempio la pappa piace un po’ densa, io ne uso 3-4, ma conosco bimbi che preferiscono la pappa più fluida.
  • Mescolare bene con una frusta per non formare grumi e aggiungere l’olio extravergine d’oliva.
  • Dopo 4-5 giorni che il piccolo assume questa pappa aggiungere mezzo liofilizzato o omogeneizzato di carne e successivamente anche 1 cucchiaino di parmigiano reggiano grattugiato.

– Prima pappa con crema di riso –

Se ti piacciono le mie ricette, segui la mia pagina facebookCooking Giulia!
Clicca “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime novità  a presto!

Precedente Carrot bread Successivo MORSEGAR Verona food Festival

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.