Pane gluten free con pasta madre

Pane gluten free con pasta madre, per variare il sapore sulle nostre tavole e adatto per i celiaci e intolleranti al glutine!

Pane gluten free con pasta madre

Pane gluten free con pasta madre: è arrivato il turno di utilizzare la mia pasta madre senza glutine “Luce” e questa volta mi ha regalato un buonissimo pane. I miei bimbi lo adorano e così variamo i sapori in tavola. (Lina)

Vi ricordo che non si scherza con le allergie e le intolleranze, quindi se preparate qualcosa per un vostro caro celiaco, dovete assolutamente disinfettare benissimo il forno e tutte le attrezzature. Lavorate direttamente su un tavolo o una tovaglia di plastica (semmai usatela solo per questi lavori senza glutine!), perché nei taglieri di legno potrebbero sempre rimanere eventuali residui di farina con glutine! Quindi se avete possibilità utilizzate strumenti solo per questo tipo di impasti, altrimenti preferite ciotole di vetro! Le farine devono avere assolutamente il simbolo della spiga barrata!

Vi ricordiamo che su Facebook è presente la nostra pagina e li potete interagire con noi e scoprire cosa pasticciamo ogni giorno!!!
“Come a casa tua”

Su Instagram vi aspettiamo al contatto Come_a_casa_tua

Pane gluten free con pasta madre

Pane gluten free con pasta madre

Ingredienti:
250 g di “Mix it” della Shär
250 g di Nutri Si
100 g di licoli gluten free
330 g di acqua (280 g in autolisi e 50 g per sciogliere la pm)
1 cucchiaino di sale (10-12 g massimo)

Procedimento:
Vi spiegherò come ho creato questo pane: per prima cosa alla sera sul tardi ho rinfrescato il licoli senza glutine e ho lasciato a t.a., alla mattina ho iniziato subito ad impastare.
Mescolate le due farine con 280 g di acqua e coprite con un panno e lasciatelo fermo 1 h abbondante.

Pane gluten free con pasta madrePane gluten free con pasta madre

Sciogliamo ora 100 g di pasta madre con 50 g di acqua.

Pane gluten free con pasta madrePane gluten free con pasta madrePane gluten free con pasta madre

Riprendiamo l’impasto messo a riposo e se riuscite in 3 riprese unite la pasta madre sciolta impastando, inserite sempre appena si assorbe completamente.

Il sale lo inseriremo per ultimo, al nostro palato gli impasti senza glutine hanno un sapore accentuato, quindi non esagero con il sale, metto massimo 10-12 g su 500 g di farina.

Ho fatto due giri di pieghe a distanza di 30 minuti spolverando un po il ripiano di vetro.

Poi messo a riposare e ho atteso il raddoppio.

Una volta raddoppiato, dividete l’impasto in due filoncini.

Dopo fatta la forma metteteli a riposare su un canovaccio.

I miei hanno raddoppiato in 2 h, poi ho effettuato i tagli.

Pane gluten free con pasta madrePane gluten free con pasta madrePane gluten free con pasta madrePane gluten free con pasta madre

Preriscaldate il forno al massimo. Infornate il pane e cuocete per 15 minuti a 250°, poi scendete per 15 minuti a 200° e gli ultimi 5 minuti a spiffero (ho messo un coltello a contrasto).

Pane gluten free con pasta madrePane gluten free con pasta madrePane gluten free con pasta madre

Fatelo freddare prima di tagliare ed ecco pronto il vostro pane gluten free!!!!

Buoni preparativi!!!