Insalata di riso all’orientale

Se amate i piatti freddi correte a prepapare l’insalata di riso all’orientale. Una valida e gustosa alternativa alla classica portata estiva. Perfetta da portare sia in ufficio che al mare! Ho usato il cuociriso. Il risultato vi lascera a bocca aperta! Provare per credere!

Se vi piace il riso provate anche

Insalata di riso all'orientale
  • DifficoltĂ Facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaAltro
  • CucinaItaliana
  • StagionalitĂ Estate

Ingredienti

Per preparare l’insalata di riso all’orientale

350 g riso
350 ml acqua
100 g piselli surgelati
100 g prosciutto cotto (a dadini)
3 uova
q.b. olio di semi (di soia)
q.b. sale
q.b. salsa di soia
q.b. granella di nocciole

Passaggi

Prepariamo l’Insalata di riso all’orientale

Prepariamo il riso con il cuociriso

Laviamo bene il riso sotto l’acqua fredda corrente fino a eliminare l’amido dopodichè mettiamolo nel cuociriso, aggiungiamo l’acqua , mescoliamo bene, chiudiamo con il coperchio e accendiamo l’apparecchio.

A cottura ultimata il cuociriso si spegne da solo.

Mettiamolo in modalità ” mantenimento di temperatura ” per 10 minuti .

Il nostro riso è pronto. Mettiamolo in una pirofila a raffreddare.

Prepariamo il condimento

insalata di riso all'orientale

Facciamo cuocere i pisellini surgelati in un pentolino con acqua salata. Una volta pronti li coliamo e li mettiamo nella pirofila con il riso.

Prendiamo una padella e versiamo al suo interno un giro d’olio di semi di soia. Scaldiamo bene e aggiungiamo le uova , il sale e mescoliamo energicamente in modo da strapazzarle.

A cottura quasi ultimata uniamo il prosciutto e facciamo insaporire per mezzzo minuto.

Togliamo dal fuoco e uniamo al riso con i piselli.

Amalgamiamo bene il tutto, se necessario aggiustare di sale e olio e mettiamo in frigo a raffreddare.

La nostra insalata di riso all’orientale è pronta.

Servire in cocotte monoporzione

Se volete potete decorare con granella di nocciola e salsa di soia .

Conservazione e consigli …

Conservare in frigo in un contenitore ermetico

Potete servirla sia calda che fredda

Consumare entro 2/3 giorni

Potete sostituire la salsa di soia con la salsa teriyaki

Seguimi su INSTAGRAM o su FACEBOOK per altre ricette o video

Per tornare alla Home clicca QUI

In questa ricetta sono presenti uno o piĂą link di affiliazione

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.