Gnocchi alla romana

Gli GNOCCHI ALL ROMANA sono un primo piatto a base di semolino, latte, uova e burro ,tipico della cucina romana . Sono molto semplici da preparare e se avete il Bimby vi basterà mettere gli ingredienti nel boccale e l’impasto sarà pronto in pochi minuti.

Esiste anche la versione senza glutine adatta ai celiaci. Il semolino infatti viene sostituito dalla farina di mais.

Questa pietanza è perfetta da servire come piatto principale e conquisterà il palato di tutti gli invitati. Quindi, mettiamoci all’opera e scopriamo come preparare questa ricetta classica che riempirà la tua tavola con un autentico sapore italiano.

Se avete il Bimby e volete sperimentare delle nuove ricette facili e gustose provate anche :

GNOCCHI ALLA ROMANA
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaAltro
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno e Primavera

Ingredienti

Per prepararare gli Gnocchi alla romana

250 g semolino
1 l latte
2 tuorli
80 g parmigiano grattugiato
25 g burro
5 g sale
50 g parmigiano grattugiato (x la cottura in forno)
40 g burro (x la cottura in forno)

Strumenti

Per comodità ho utilizzato il Bimby ma con pentola e fruste otterrete lo stesso risultato.

Frusta
Pentola
Canovaccio
Carta forno
Leccarda

Passaggi

Prepariamo l’impasto per gli gnocchi alla romana

CON IL BIMBY

Mettiamo nel boccale il latte, il sale e il burro e scaldiamo per 8 minuti 90 gradi velocità 3.

Ruotiamo la manopola velocità 2 e versiamo dal foro del coperchio i tuorli, il parmigiamo grattugiato e il semolino a filo.

Terminati gli ingredienti facciamo cuocere per 8 minuti 90 gradi velocità 2 spatolando.

CON LA PENTOLA

Portiamo ebollizione il latte con il sale.

Aggiungiamo a pioggia il semolino, mescolando continuamente con una frusta per evitare la formazione di grumi.

Cuociamo a fuoco medio-basso per circa 10-15 minuti o fino a quando il composto diventa una “polenta densa” e si stacca dai lati della pentola.

Togliamo dal fuoco e aggiungiamo il parmigiano grattugiato, il burro e i tuorli. Mescoliamo bene fino a ottenere un composto omogeneo.

TERMINIAMO LA PREPARAZIONE

GNOCCHI ALLA ROMANA

Stendiamo un canovaccio e ricopriamolo di carta da forno.

Versiamo al centro l’impasto ottenuto e arrotoliamo formando un cilindro dal dimametro di circa 5 cm.

Chiudiamo da entrambi i lati e mettiamo in frigo a riposare per circa 1 ora.

Preriscaldiamo il forno a 180 gradi.

Togliamo la carta da forno dal nostro rotolo ormai raffreddato , affettiamo e adagiamo i dischi ottenuti su una leccarda rivestita con carta da forno oppure ungiamo una pirofila in vetro o ceramica

Condiamo con burro fuso e parmigiano grattugiato e inforniamo per 25 minuti fino a ottenere una bella crosticina.

Sfornare e servire.

GNOCCHI ALLA ROMANA

Conservazione e consigli …

Conservare in frigo in un contenitore ermetico.

Consumare entro 1 giorno

Potete sostituire il semolino con la farina di mais.

Prima di infornare provate ad aggiungere olive e salsa di pomodoro….

Per tornare alla Home clicca QUI

In questa ricetta sono presenti uno o più link di affiliazioni

FAQ (Domande e Risposte)

Posso congelare gli gnocchi alla romana?

Certo. Una volta preparato l’impasto puoi congelare il “rotolone” avvolto nella carta da forno.
Prima di utilizzarlo lascialo scongelare in frigo.


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Hai voglia di aiutarmi a migliorare la ricetta, rispondendo a qualche domanda? Grazie!

* Domanda obbligatoria