Cannelloni ripieni di ricotta e spinaci

I Cannelloni ripieni di ricotta e spinaci sono uno dei cavalli di battaglia di mia mamma, qui ripropongo la sua ricetta. Visto che lei fa tutto “ad occhio” ho dovuto starle dietro per pesare tutti gli ingredienti, ma alla fine abbiamo ottenuto un ottimo risultato.
Per il link su come preparare la pasta fatta in casa cliccate qui.

  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta

  • 5Uova medie
  • 500 gFarina 00
  • 1 pizzicoSale fino

Per il ragù di carne

  • 1 lPassata di pomodoro
  • 250 gSalsiccia
  • 400 gCarne bovina macinata
  • 1carota
  • 1cipolla
  • 1 ggambo di sedano
  • 2 cucchiaiOlio di oliva
  • 4 foglieBasilico
  • 3 pizzichiSale fino
  • 2 pizzichipepe nero macinato
  • 1 spicchioAglio
  • 2 cucchiainiZucchero

Per la besciamella

  • 500 mlLatte tiepido
  • 50 gBurro
  • 50 gFarina 00
  • 3 pizzichiSale fino
  • 2 pizzichipepe nero macinato
  • q.b.Noce moscata

Per il ripieno

  • 1.2 kgspinaci bolliti e strizzati
  • 750 gRicotta
  • 2Uova medie
  • q.b.Noce moscata
  • q.b.Sale fino
  • 50 gparmigiano grattugiato
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Olio di oliva

Preparazione

Per la pasta

  1. Preparate la sfoglia seguendo al ricetta che troverete qui, ma dimezzando le dosi.

Per il ragù di carne

  1. Preparate il ragù seguendo al ricetta che troverete qui, utilizzate le stesse dosi.

    Se vi avanza del ragù, potete congelarlo ed utilizzarlo per altri piatti.

Per la besciamella

  1. Preparate la besciamella seguendo al ricetta che troverete qui, utilizzate le stesse dosi.

Per il ripieno

  1. In una padella mettete poco olio di oliva ed uno spicchio di aglio, aggiungete gli spinaci e fateli rosolare per qualche minuto.

    Se necessario aggiustate di sale.

  2. Fate leggermente raffreddare gli spinaci, metteteli in un mixer aggiungendo un uovo e frullateli fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

    Non frullatelo troppo, lasciatelo un pò grossolano, renderà il gusto dei cannelloni più rustico.

  3. Aggiungete ora la ricotta, il parmigiano, la noce moscata, mescolate per bene con una leccarda. Aggiustate di sale, se necessario.

    Lasciate riposare in frigo per qualche ora, potete anche prepararlo la sera prima e preparare i cannelloni la mattina dopo.

  4. Tagliate le strisce di pasta sfoglia in pezzi larghi circa cm. 14.

    Per evitare che si attacchino mettete poca farina sopra.

  5. In un pentolino mettete acqua fino a metà, aggiungete un cucchiaio di olio (per evitare che la pasta si attacchi) e appena bolle immergete i quadrati di pasta sfoglia.

    Appena giunge nuovamente a bollore toglietele, immergendole in una terrina piena di acqua fredda.

  6. Toglietele dall’acqua, posizionatele belle stese su di un asciugamano pulito per farle asciugare, rigirandole da entrambe le parti.

    A questo punto mettete una cucchiaiata di ripieno sulla superficie e stendetelo per bene.

  7. Arrotolate il cannellone partendo dal lato più stretto, non stringete troppo, deve essere un rotolo morbido.

  8. Posizionateli in teglie precedentemente imburrate.

    Ricoprite per bene i cannelloni con la besciamella.

  9. Cospargete con abbondante ragù ed il parmigiano grattugiato.

    Informate a 180° per circa 40 minuti.

Suggerimenti/consigli

Per avere un’idea di quanti spinaci crudi occorrono, regolatevi considerando che gr. 100 di spinaci crudi equivalgono circa a gr. 80 di spinaci cotti.

Per il link su come preparare la pasta fatta in casa cliccate qui.

Se vi sono piaciuti i Cannelloni ripieni di ricotta e spinaci, provate le altre ricette di pasta al forno:

Raccolta: Ricette pasta al forno

I miei canali Social!

Per non perdere nessuna ricetta potete seguirmi anche su :

InstagramPinterest; se volete restare aggiornati mettete like alla mia pagina di Facebook 

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Fatto da voi: Cornetti con sfogliatura veloce Successivo Pane ciabatta senza impastare

Lascia un commento