Crea sito

Dado di carne fatto in casa

Ricetta della tradizione di famiglia, la zia Titina insegna! Si sa che i dadi e gli insaporitori commerciali sono molto comodi ma anche zeppi di ingredienti poco salutari. Ecco una soluzione per evitarli: questo composto si può conservare a lungo in dispensa, o in frigorifero, e si utilizza in tutti i preparati: sugi, carni, minestre… tutte le volte che dobbiamo salare  qualcosa basta qualche cucchiaino e le nostre pietanze saranno saporite e sane.

Ingredienti per 4 vasi da 0,5 litri

  • 500 gr. di carne (peso totale a scelta tra: manzo, vitello, pollo, maiale, secondo il vostro gusto)
  • 500 gr. di carote
  • 500 gr. di zucchine
  • 500 gr. di cipolle
  • 500 gr. di sedano
  • 500 gr. di sale grosso

Procedimento

  1. Lavate e tagliate la verdura a tocchetti.
  2. Tagliate la carne.
  3. Mettete il tutto in una pentola capiente e coprite con il sale.
  4. Mettete sul fuoco e girate fino a che le verdure non cominciano a rilasciare la loro acqua.
  5. Lasciate cuocere per un paio d’ore.
  6. Quando la carne e le verdure saranno cotte il composto risulterà morbido e denso.
  7. Mettete tutto nel mixer e frullate finemente.
  8. Trasferite la crema ottenuta nei vasi, chiudete bene, poi procedete con la sterilizzazione e il sottovuoto.
  9. Mettete i vasi in una pentola dai bordi alti, riempite di acqua fino a raggiungere quasi i tappi e fate bollire per mezz’ora.
  10. Lasciate raffreddare i vasi nella pentola poi verificate il sottovuoto schicciando i tappi (non devono  fare clic schicciandoli al centro).
  11. Conservate in dispensa, fino a 6 mesi. Una volta aperto il vaso si conserva in frigorifero.