Rotolo panna e limone (per il compleanno di mia mamma)

Ieri per il compleanno di mia mamma ho preparato (nell’arco di poche ore) questo rotolo panna e limone con il ripieno inventato, visto che ho stravolto un po’ la ricetta della crema pasticcera, aggiungendoci la buccia e il succo di limone (per soddisfare i gusti della festeggiata, mi sembra giusto! 😉 ). Ero indecisa se aggiungere alla crema anche la panna montata, per creare una specie di crema diplomatica al limone, devo dire che è stata un’ottima idea mettercela perchè è venuta molto più cremosa ovviamente, ed ha attutito un po’ il sapore acido del limone. La decorazione non è eccezionale, lo so, non è da me, ma purtroppo l’ho dovuta realizzare in meno di 10 minuti, perchè ho iniziato alle 18.30 a preparare il tutto, che doveva essere mangiato per almeno dopo cena, infatti alle 22 la crema per fortuna si era rassodata dopo solo 1 ora e mezzo in frigo, fiuuu! Missione sprint compiuta! 😛
Rotolo panna e limone (per il compleanno di mia mamma)
 
Ingredienti
  • >> Per il rotolo:
  • 3 uova
  • 60g zucchero
  • 60g farina per dolci
  • 1 cucchiaino di lievito
  • >> Per la crema diplomatica al limone:
  • 1 uovo
  • 50g zucchero
  • 35g farina
  • 250ml latte
  • 1 limone (buccia grattugiata e succo)
  • 200ml panna fresca da montare
  • >> Per la decorazione:
  • 250ml panna fresca da montare
  • 1 bustina di Pannafix
  • zuccherini colorati, roselline...
Procedimento
  1. Preparate il rotolo : separate i tuorli dagli albumi: montate a neve gli albumi con un pizzico di sale (devo essere ben sodi, mi raccomando) e poi montate i tuorli con lo zucchero.
  2. Aggiungete la farina e il lievito setacciati al composto di tuorli e zucchero, e incorporatelo piano piano mescolando dal basso verso l’alto con una spatola di gomma (amalgamate benissimo, non devono rimanere parti di farina non incorporate).
  3. Poi aggiungete gli albumi montati a neve, sempre mescolando dal basso verso l’alto con la spatola, per evitare che si sgonfino troppo.
  4. A questo punto rivestite la teglia da forno con la carta (da forno! ) e stendete l’impasto su di essa, modellandolo con la spatola in modo che abbia una forma rettangolare abbastanza precisa (visto che dopo dovrete arrotolarlo).
  5. Cuocete a 180° per 12-13 minuti, fate attenzioni che non si bruci perché se no lo dovrete buttare via se si indurisce (la superficie deve essere bella dorata, non troppo scura).
  6. Una volta cotto, tiratelo fuori dal forno e preparatevi un altro pezzo di carta da forno un po’ più lungo di quello utilizzato per rivestire la teglia, e adagiateci subito il rotolo ancora bollente. A questo punto dovrete staccare la carta da forno, magari aiutandovi con uno scottex imbevuto di acqua freddissima che passerete sulla carta man mano che la sollevate dal rotolo. Una volta staccata tutta la carta, arrotolate con molta cura la pasta nella carta da forno pulita, e poi se volete, ri-avvolgetela in uno straccio da cucina, per “stringerla” ulteriormente. (in teoria si dovrebbe preparare il rotolo il giorno prima e poi farlo riposare una notte, ma io sono stata costretta a fare tutto in poche ore quindi l'ho messo così arrotolato in frigo, per farlo raffreddare prima).
  7. Preparate la crema: montate l'uovo con lo zucchero, poi aggiungete la farina setacciata, mescolate, ed infine aggiungete il latte, la buccia del limone grattugiata e il succo (meglio se lo filtrate con un passino).
  8. Cuocete al microonde per 5-6 minuti mescolando ad ogni minuto per evitare che si formino grumi.
  9. Una volta pronta la crema al limone lasciatela freddare e montate la panna con 2 cucchiai di zucchero, poi incorporatela alla crema e mettete in frigo.
  10. Nel frattempo montate la panna per la decorazione esterna del rotolo, aggiungendo una bustina di Pannafix che serve per evitare che la panna si smonti anche se sta in frigo.
  11. Prendete il rotolo e "srotolatelo" 😀 : spalmateci sopra la chantilly al limone e riavvolgetelo con cura; poi ricoprite la superficie con la panna (con il Pannafix) e decorate a piacere con zuccherini, fiorellini, ecc.
  12. Mettete il rotolo in frigo fino al momento di servire (è moooolto più buono il giorno dopo 😉 ).
 
Tanti auguri mamma! 😀
 
 
 
 
La fetta per la festeggiata 😀 :
 

14 thoughts on “Rotolo panna e limone (per il compleanno di mia mamma)

  1. Era “SUPER”, la crema al limone da un gusto particolare al rotolo!!10 e lode…grazie caro!!Tvtb! 🙂 😉

  2. Grazie Caro, alla vista è bellissima al palato l’ho mangiata con gli occhi ..come sempre” BRAVISSIMA “

  3. Ma quanti anni ha compiuto la Sua Mamma?? Deve essere una data molto importante visto il tipo di torta che le è stata fatta!!! Cmq, complimenti!

    • la ringrazio signora per la sua formalità, ma deve capire che non si chiede mai l’età a una signora! 😀 (tanto sei più vecia teeee 😛 )

  4. Nooooooo!!!! Io adoro Roll Cake….questa e’ “kawaii”!!!!
    (significa carina/bella in giapponese)
    Non ho mai provato la crema chantilly al limone, appena avro’ un po’ di tempo
    provo a farla!!!! Seguiro’ la tua ricetta!

    • grazieee Rika! mi piace un sacco la parola “kawaii” ! 😀 poi fammi sapere come ti è venuta! 😉 a presto! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vota questa ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.