Torta papero di Pasqua, una simpatica torta per bambini all’aroma di limone: adorabile!

La torta papero, una stupenda e buonissima torta tridimensionale, per la felicità dei bambini:
non solo per il pranzo di Pasqua, ma per festeggiare compleanni e altre occasioni speciali.

Facilissima da realizzare, con due torte a cupola, e decori realizzati in pasta di zucchero, ecco la ricetta, con gli accorgimenti per realizzare la torta anche nella versione senza glutine.

Avrete il coraggio di tagliare questo tenero e dolcissimo papero disteso sul vassoio?

Torta papero

Composizione

  • due zuccotti al limone (o altro gusto a vostro piacere) di dimensioni diverse:
    uno per il corpo ed uno più piccolo per la testa,
  • panna montata dolcificata, di colore giallo,
  • briciole di pan di spagna di colore giallo,
  • pasta di zucchero colore arancione e verde, che si trova facilmente in commercio già stesa e colorata.

Assemblaggio

Adagiate i due zuccotti affiancati sul vassoio,  ricopriteli con la panna montata gialla,
e cospargete accuratamente le briciole di pan di spagna giallo.
Realizzate e sistemare gli elementi in pasta di zucchero (becco-zampe-fiocco),
e create gli occhi con cioccolato fondente, ed ecco pronta la vostra torta papero.


Zuccotto al limone

Pan di Spagna rettangolare aromatizzato al limone

  • 6 uova intere,
  • 180 g zucchero,
  • 200 g farina (o fecola, senza glutine),
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci,
  • scorza grattugiata di un limone.

Montate a lungo le uova con lo zucchero,
aggiungete poco alla volta la farina (o fecola) mischiata con il lievito e il limone,
ed amalgamate mescolando delicatamente dal basso verso l’alto per non smontare l’impasto.
Versate l’impasto in una teglia rettangolare rivestita con carta forno.
Cuocete in forno già caldo a 180° per mezz’ora, provando la cottura con uno stecchino.
Lasciare raffreddare e tagliarlo a fatte verticali dello spessore di circa un centimetro.

Crema pasticcera al limone

  • 1/2 litro di latte,
  • 5 tuorli,
  • 100 g di zucchero,
  • 50 g di farina,
  • 1 scorza di limone, priva della parte bianca
  • un cucchiaio di burro.

In un tegame mescolate i tuorli con lo zucchero,
aggiungete la farina e mescolate bene;
versate il latte freddo poco per volta, per evitare grumi.
Mettere la scorza del limone e cuocete a fuoco basso, mescolando fino a che la crema si addensa;
togliete dal fuoco ed aggiungete il burro, mescolando per amalgamarlo alla crema.
Lasciate intiepidire.

Procedimento

utilizzate due ciotole di dimensioni diverse, una per il corpo ed una per la testa
(provate le proporzioni con due ciotole capovolte).
Foderate le ciotole con pellicola trasparente,
rivestitele con le fette di pan di spagna e spennellatele con latte o sciroppo di acqua e limone;
stendete uno strato di crema, uno strato di fette di pan di spagna, bagnate e
proseguite con gli strati terminando con le fette di pan di spagna:
chiudete con la pellicola e mettere il frigorifero mezzora per rassodare e prendere la forma.

Copertura

Panna montata di colore giallo

  • mezzo litro di panna fresca da montare,
  • 2 cucchiai di zucchero,
  • colorante giallo.

In una ciotola versate la panna ed il colorante, poco per volta fino alla gradazione desiderata;
aggiungete lo zucchero, e montate a neve ferma con una frusta.

Pan di Spagna di colore giallo

  • 6 uova intere,
  • 180 g zucchero,
  • 200 g farina (o fecola, senza glutine),
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci,
  • scorza grattugiata di un limone,
  • colorante giallo.

In un tegame mettete uova, colorante e zucchero, e montare bene ed a lungo;
aggiungete a cucchiaiate la farina (o fecola) mischiata con il lievito e il limone,
mescolando delicatamente per non smontare l’impasto.
Mettete in una teglia e cuocete in forno già caldo a 200° per 40 minuti, provando la cottura con uno stecchino.
Lasciare intiepidire e togliete la crosta; spezzettate la torta grossolanamente in una ciotola, quindi sbriciolatela con pazienza.

Torta papero

una simpatica torta a forma di papero

torta papero

torta papero

n.2 zuccotti a piacere, di dimensioni diverse.

pan di spagna realizzato con uova gialle (o con aggiunta di colorante alimentare giallo)

panna montata dolcificata (colorata gialla con colorante alimentare)

pasta di zucchero colorata

adagiare gli zuccotti affiancati sul vassoio

spalmarli con la panna

sbriciolare il pan di spagna privo della crosta e cospargerlo sulla panna

realizzare gli elementi in pasta di zucchero (becco-zampe-fiocco)

—————————————————————————————–

ZUCCOTTO AL LIMONE

torta rettangolare di pan di spagna aromatizzata al limone:

6 uova intere

180 g zucchero

200 g farina (o fecola di patate se per celiaci)

1 bustina lievito in polvere

1 scorza di limone grattugiato

Montare le uova intere con lo zucchero, ben soda

Aggiungere la farina mischiata a lievito e limone, a cucchiaiate

Cuocere in forno a 200°

crema pasticcera al limone:

6 tuorli

6 cucchiai di zucchero

6 cucchiaini di farina (o fecola di patate se per celiaci)

1 scorza di limone 

3 bicchieri di latte (600g)

in un tegame mescolare i tuorli con lo zucchero

aggiungere la farina e mescolare

aggiungere il latte freddo poco per volta, per evitare grumi

mettere la scorza del limone e

mettere sul fuoco e mescolare fino a che si addensa

procedimento:

utilizzare due ciotole di dimensioni diverse

tagliare il pan di spagna a fette verticali di spessore 1 cm

foderare le ciotole con pellicola trasparente

foderare con le fette e bagnarle con latte o sciroppo di acqua e limone (o limoncello)

stendere uno strato di crema, uno strato di fette di pan di spagna e bagnare

proseguire con gli strati terminando con le fette di pan di spagna

chiudere con la pellicola e mettere il frigorifero mezzora per prendere forma