Crea sito

Stocco in umido alla calabrese

stocco in umido alla calabrese

Stocco in umido alla calabrese

Lo stocco in umido alla calabrese è una ricetta di antiche tradizioni molto saporita e gustosa . Lo stocco differisce dal baccalà per il modo di conservazione: lo stocco  viene essiccato all’aria e al sole  senza aggiunta di sale,il baccalà,invece,viene salato e fatto essiccare.

Per la preparazione dello stocco in umido alla calabrese io uso un recipiente  di terracotta e  ingredienti molto semplici quali la cipolla,i pomodori,le olive e olio extra vergine d’oliva.

Il pesce deve essere di buona qualità e risultare ”calloso” e” sfogliare” quando si taglia con la forchetta. Questi consigli me li ha tramandati mia suocera che cucina questo piatto in maniera sublime.
INGREDIENTI
Stoccafisso ammollato 1 kg
Pomodori pelati 400 g
Cipolla dolce bianca 1
Olive denocciolate bianche e nere
Peperoncino piccante fresco
Prezzemolo
Sale
Olio evo
Origano
PROCEDIMENTO
Lavate il pesce e tagliatelo a pezzi
Nel recipiente di terracotta,se non l’avete usate una padella,mettete la cipolla tritata sottile,l’olio e il peperoncino.
Fate rosolare leggermente poi unite i pezzi di stocco e coprite finchè il pesce toglie l’acqua.
Salate,aggiungete i pomodori,il prezzemolo tritato e lasciate cuocere a fuoco dolce.
Ci vorrà un’oretta e più.
Alla fine aggiungete le olive, lo stocco è pronto quando il sugo è ben ristretto.
A fuoco spento spolverate con origano,coprite e lasciate riposare un pò prima di servire.
Potete anche condire gli spaghetti o consumarlo semplicemente con il suo squisito sughetto che deve essere un pò piccante!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.