Sbriciolatine vegane

Le sbriciolatine vegane sono dei dolcetti molto semplici e veloci da preparare, al gusto risultano molto deliziose ed occorrono pochi ingredienti per realizzarle.
Questi dolcetti sono dedicati a chi ha intolleranze alimentari o ha escluso dalla propria alimentazione latte, burro, uova. Le sbriciolatine vegane sono frolle aromatizzate al limone che racchiudono al proprio interno una morbida farcitura di marmellata e frutta fresca; ideali per la colazione, ma anche come merenda o per chiudere un pasto in qualsiasi occasione. Si conservano anche per più giorni, chiuse in un contenitore ermetico, in frigorifero, ma vi assicuriamo che finiscono prima!

sbriciolatine vegane
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni12 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 120 gfarina integrale
  • 30 gfarina di cocco
  • 1limone (bio – la buccia)
  • 1 cucchiainolievito in polvere per dolci
  • 50 gsucco di frutta
  • 20 golio di semi di girasole
  • 35 gzucchero integrale di barbabietola
  • 30 gbanana
  • 12 cucchiainimarmellata vegana
  • q.b.frutta fresca (a piacere)

Strumenti

  • 1 Teglia per muffin
  • 12 Pirottini

Preparazione

  1. Ecco gli ingredienti per la ricetta delle sbriciolatine vegane.

  2. per prima cosa schiacciare la banana e

  3. incorporarla al succo di frutta, mescolando.

  4. Al composto ottenuto unire l’ olio, la farina, lo zucchero, la buccia grattugiata del limone e il lievito,

  5. frullare qualche minuto con il frullatore, fino a rendere la frolla sbriciolosa.

  6. Poi disporre i pirottini nella teglia e (dividendo la frolla in due parti uguali) adagiare un pò di sbriciolata sul fondo di ogni pirottino,

  7. aggiungere un cucchiaino (per ogni pirottino) di marmellata,

  8. sbriciolatine vegane

    terminare con frutta a piacere

  9. sbriciolatine vegane

    e sulla superficie disporre la frolla sbriciolata rimasta.

  10. sbriciolatine vegane

    Infornare a 180° per circa 20 minuti.

    Gustare caldi, ma si conservano anche per due giorni in frigorifero.

    Se vi piacciono le nostre ricette potete seguirci anche su Instagram cliccando qui, e su Facebook cliccando qui per non perdere tutte le novità.

/ 5
Grazie per aver votato!