Verdure gratinate, ricetta vegetariana estiva

Verdure gratinate, ricetta vegetariana estiva. Lo so che mi ripeto ma l’estate è una stagione meravigliosa: ci offre moltissimi tipi di verdura e ci offre la possibilità di gustarla in tantissimi modi, cruda, cotta in tegame, al forno, al vapore. Uno dei modi per poterla gustare in maniera davvero appetitosa è quello di preparare le verdure gratinate: un’esplosione di gusto! Le verdure più adatte a questa preparazione sono, nel periodo estivo, pomodori, zucchine e melanzane. Questa preparazione non è difficile ma richiede un po’ di tempo per togliere alle verdure l’acqua di vegetazione, almeno 2 ore, e per la cottura che è di circa 20-30 minuti però, credetemi, ne vale davvero la pena. Questa ricetta per verdure gratinate l’ho trovata su “Sale e pepe” di questo mese, le zucchine le ho aggiunte io.

Verdure gratinate

Ingredienti per 3 persone:

3 pomodori perini maturi e sodi
3 zucchine medie fresche e sode
3 melanzane lunghe non troppo grosse e sode
1 spicchio d’aglio
1 mazzetto di prezzemolo
70 g di formaggio grana
4-5 cucchiai di pane grattugiato
olio extravergine di oliva q.b.

Preparazione:

Lavate bene gli ortaggi e tagliateli in due nel senso della lunghezza; con un cucchiaino da té scavatene l’interno di ciascuna metà, cospargete di sale e posizionate a “pancia in giù” su una graticola per far gocciolare l’acqua di vegetazione. Come dicevo sopra, lasciate “spurgare” per un paio d’ore. Mondate il prezzemolo, lavatelo e fatelo asciugare su un panno da cucina. Tagliate a tocchetti il formaggio grana e lo spicchio d’aglio sbucciato, mettete i pezzetti ottenuti nel mixer unendo anche il prezzemolo, ormai asciutto, e uno o due cucchiai di olio extravergine di oliva, tritate tutto e trasferite in una ciotola. Aggiungete ora 4 cucchiai di pane grattugiato, mischiate bene tutto aggiungendo, se lo ritenete necessario, ancora un pochino di olio extravergine di oliva e aggiustate di sale e pepe. Asciugate le verdure con carta da cucina, foderate una teglia con carta forno, riempite la cavità di ogni pezzo di verdura con il composto precedentemente preparato e poi spolverate con il pane grattugiato rimasto. Infornate per 20-30 minuti in forno già caldo a 180° facendo attenzione a non bruciarle (regolatevi con il vostro forno!); quando saranno ben dorate sfornatele e lasciatele intiepidire; le verdure gratinate sono buonissime anche fredde (non da frigo).

IMG_8113

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.