Cestini di pasta sfoglia (VOL AU VENT) con GAMBERI

Cestini di pasta sfoglia (VOL AU VENT) con GAMBERI


Questi cestini di pasta sfoglia sono meglio conosciuti come vol au vent, che letteralmente significa vola al vento, un nome che fa subito capire la leggerezza di questo involucro di pasta sfoglia fatto da più strati sovrapposti e poi cotti in forno.

Anche se non si direbbe la ricetta base per prepararli è semplicissima, soprattutto se si utilizza la pasta sfoglia già pronta, ed è anche molto veloce.

Si servono solitamente come antipasto, nei buffet oppure con l’aperitivo come finger food ed il bello è che puoi farcirli con una infinità di ingredienti e preparazioni.

La farcia al loro interno è solitamente a base di base di verdure, formaggi, funghi, carne e pesce ed è con quest’ultimo che oggi andremo a prepararli creando dei deliziosi cestini di pasta sfoglia con gamberi e salsa rosa.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni10 cestini
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2 rotolipasta sfoglia
  • 1uovo
  • 200 ggamberi sgusciati, surgelati
  • 250 gsalsa cocktail

Preparazione cestini di pasta sfoglia

  1. Srotolate un disco di pasta sfoglia e ricavate tanti dischetti di 6 cm di diametro utilizzando un coppa pasta oppure un bicchiere.

    Procedete nello stesso modo anche con il secondo rotolo di pasta sfoglia.

    Disponete su una teglia foderata di carta forno 10 dischetti e bucherellateli con i rebbi di una forchetta.

    Nei dischetti restanti praticate un foro centrale utilizzando un altro tagliapasta più piccolo (circa 3-4 cm di diametro) formando così tanti cerchi.

    Spennellate con un uovo i dischi interi che avete disposto sulla teglia e posizionate su ciascuno 3 corone avendo cura di pennellare sempre con l’uovo sbattuto anche nei bordi.

    Cuoceteli nel forno già caldo a 200 gradi per circa 10-15 minuti, dovranno diventare gonfi e dorati.

    Sfornate e  lasciate raffreddare prima di farcire. 

Preparazione gamberi

  1. Potete utilizzare sia i gamberi freschi che quelli surgelati.

    Nel caso in cui li utilizziate freschi lavateli e sgusciateli, quelli surgelati invece basterà lasciarli scongelare e sciacquarli sotto l’acqua delicatamente.

    Metteteli a cuocere in acqua bollente per appena 2 minuti, poi scolateli ed asciugateli, tamponandoli delicatamente con della carta da cucina.

    Lasciateli raffreddare. 

Preparazione finale

  1. A questo punto potete decidere se preparare da voi la salsa rosa (segui la mia ricetta cliccando qui Salsa rosa o salsa cocktail  ) oppure utilizzare quella già pronta.

     

    Per farcire i vostri cestini basterà unire in una ciotola i gamberi alla salsa rosa e successivamente farcite i vol au vent.

    Serviteli in un piatto dove precedentemente avrete creato un letto di lattughino.

CONSERVAZIONE

I vol-au-vent ripieni si conservano per 1-2 giorni chiusi in un sacchetto alimentare.

Meglio farcire al momento di servire o poco prima.

Si sconsiglia la congelazione.

Segui A Tavola con Tea su Instagram cliccando sul seguente link https://www.instagram.com/atavolacontea_

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.