Crea sito

Salsa rosa o salsa cocktail

Anche voi pensavate che per poter realizzare la salsa cocktail bastasse unire insieme la ketchup e la maionese??? Beh io sì quanto meno quando ero ragazzina ed andavo a mangiare le patatine in qualche fast food….mischiavo le due bustine e speravo nel miracolo che ovviamente immancabilmente non riusciva: la salsa rosa della mamma Titti (mia mamma) era tutt’altra cosa!
Sì perché la salsa rosa o salsa cocktail che prepara mia mamma è strepitosa! Cremosa, delicata e leggera me la mangerei a cucchiaiate spalmata sul pane! A parte che spalmata sul pane, come faccio io, questa salsa nasce ed è l’ideale per accompagnare i crostacei, i secondi di pesce o per creare sfiziosi antipasti.
Per poterla preparare al meglio e renderla davvero perfetta dovrete aggiungere alla maionese ed alla ketchup alcuni ingredienti che scoprirete leggendo la ricetta. E’ semplicissima da fare. Nei consigli in fondo alla ricetta troverete anche come prepararla senza ketchup e molto altro.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: nessuno Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: circa 500 g
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la salsa rosa

  • 250 g maionese
  • 100 g ketchup
  • 20 g salsa worcester
  • 15 g cognac
  • 5 g senape dolce

per la maionese

  • 300 ml olio di semi
  • 2 tuoli d'uovo (a temperatura ambiente)
  • 25 ml Succo di limone
  • 5 ml Aceto di vino bianco
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero

Preparazione

preparazione maionese

  1. Innanzitutto per preparare la salsa cocktail abbiamo bisogno della maionese. E’ più semplice di quello che può sembrare: in una ciotola mettete due tuorli a temperatura ambiente, aggiungete un pizzico di sale ed uno di pepe. Versate a filo l’aceto e cominciate a montare i tuorli con uno sbattitore elettrico. Mentre state montando le uova cominciate ad aggiungere pian piano anche l’olio di semi (a filo e lentamente altrimenti la maionese impazzisce) fino ad ottenere una salsa densa. Quando la maionese è montata terminate aggiungendo il succo di limone.

preparazione salsa rosa

  1. A questo punto potete preparate la salsa rosa. Versate in una ciotola la maionese, la ketchup, la senape, la salsa Worcester, il cognac e mescolate con un cucchiaio fino a ottenere una salsa densa dal colore rosato. Una volta pronta lasciate riposare per 30 minuti in frigorifero. Ora potete utilizzarla come preferite! Per decorare tartine, per farcire sandwich, abbinarla a piatti di pesce o di crostacei oppure fare come me che la spalmo semplicemente su una fetta di focaccia genovese!!!!

Note

La salsa rosa si può preparare anche senza utilizzare la ketchup. Al composto di maionese in questo caso, aggiungete 2 cucchiai di concentrato di pomodoro, per conferirle il colore tipico rosato .
Se sfortunatamente la vostra salsa rosa dovesse essere troppo liquida per renderla più cremosa potete aggiungete qualche cucchiaio di yogurt bianco.
Una volta preparata può essere conservata in frigorifero chiusa in un barattolo per al massimo tre giorni. Non si può surgelare.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.