Crea sito

Ricetta Gnocchi alla Romana

Ricetta Gnocchi alla Romana


Morbidi dischetti ricoperti di parmigiano e gratinati in forno in modo da formare una crosticina dorata irresistibile…cosa sono? Ma gli Gnocchi alla Romana!

Una ricetta classica e semplicissima, di quelle tramandate dalle nonne.

Veloce da preparare, non richiede alcuna manualità a differenza dei classici gnocchi di patate e poi con il trucco del cilindretto di impasto i dischetti si affettano con il coltello in un secondo.

Perfetti sia per pranzo che per cena, in pratica in tutte le occasioni, anche un buffet visto che si possono preparare in anticipo e cuocere all’ultimo momento.

Mio figlio ne va matto! Provateli e vedrete che sono irresistibili!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gsemolino
  • 750 mllatte intero
  • 100 gburro
  • 100 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 2tuorli
  • 1 pizzicosale

per la copertura

  • q.b.burro
  • q.b.parmigiano Reggiano DOP (grattugiato)

Preparazione

  1. Versate il latte in un pentolino ed aggiungete il sale. 

    Appena inizierà a bollire versate poco per volta il semolino mescolando con una frusta a mano velocemente in modo che non si formino grumi.

    Cuocete a fuoco molto basso per qualche minuto (circa 5 min) sempre mescolando fino quando non sarà denso.

    Poi spegnete il fuoco, unite i tuorli delle uova, il parmigiano grattugiato ed il burro e continuate a mescolate facendo in modo che si sciolga il burro e si amalgami il formaggio.

  1. Quando il composto si sarà ben amalgamato versatelo su un piano ricoperto da un foglio di pellicola trasparente e create un cilindro modellandolo con le mani.

    Chiudete la pellicola e mettete il tutto in frigorifero a raffreddare per circa 20 minuti.

    Riprendete il cilindro dal frigo, toglietelo dalla pellicola e tagliatelo a fette spesse circa 2 cm.

  1. Imburrate una teglia poi disponete i dischetti sovrapponendoli leggermente uno all’altro.

    Spolverizzate la superficie con parmigiano grattugiato e qualche fiocchetto di burro.

    Cuocete in forno preriscaldato statico a 200 gradi per circa 25/30, si deve formare in superficie una crosticina dorata e croccante.

CONSIGLI

Per esaltare ancora di più il gusto degli gnocchi potete aggiungete qualche fogliolina di salvia o rosmarino tra uno gnocco e l’altro oppure sostituire metà dose di parmigiano con del pecorino grattugiato.

CONSERVAZIONE

Una volta cotti gli gnocchi alla romana si conservano in frigorifero in un contenitore chiuso per massimo di 2 giorni.

Si possono anche congelare sia crudi che cotti e passarli direttamente in forno senza farli scongelare.

Segui A Tavola con Tea su Instagram https://www.instagram.com/atavolacontea_

E se ami i primi piatti lasciati tentare da tante buone ricette PRIMI PIATTI DI PASTA CON LE VERDURE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.