Crea sito

Torta salata zucchine e prosciutto

Se c’è una cosa che adoro fare è sperimentare in cucina, creare nuove combinazioni semplicemente con quello che ho nel frigorifero.

Non sempre ovviamente ottengo risultati degni di essere replicati ma per fortuna spesso sono super soddisfatta dei miei “pasticci”.

E’ quello che è capitato qualche giorno fa, una noiosissima, fredda e piovosa mattinata, nella quale mi stavo annoiando a morte.

Per me cucinare è un passatempo, un po’ un gioco e soprattutto un anti stress, quindi ho deciso di preparare qualcosa, ma siccome di uscire a fare la spesa proprio non ne avevo voglia dovevo arrangiarmi con quello che avevo nel frigorifero.

Una cosa che non manca mai in casa mia è un rotolo di pasta sfoglia già pronta, così comoda e versatile, con la quale è possibile preparare praticamente di tutto: dagli stuzzichini (pizzette, croissant wurstel), agli antipasti (vola au vent farciti), ai dolci (sfogliatine con mele, crema pasticcera…) ma soprattutto le torte salate.

Amo le torte salate perché ti puoi sbizzarrire nell’utilizzo degli ingredienti e creare la farcia che vuoi.

Ma tornando alla ricetta di oggi … apro il frigorifero ed oltre all’immancabile pasta sfoglia avevo formaggi, salumi e qualche verdura.

La mia scelta è ricaduta su un mix di formaggio, prosciutto cotto e zucchini.

Fino a qui niente di straordinario o innovativo, però nel corso della preparazione ho pensato di cercare di rendere la torta salata bella soffice, alta e spumosa.

Per farlo ho aggiunto e seguito alcuni passaggi tipici della Quiche Lorraine, un tipo di torta salata della cucina francese che si prepara principalmente con uova e creme fraiche e ho utilizzato un trucchetto per le zucchine.

Forse il mix zucchini-prosciutto-formaggio, o più probabilmente la sofficità data dalle uova ben montate con la crème fraîche, non lo so di preciso fatto sta che l’ho trovata eccezionale.

Detto così potrà sembrare una banalità ma vi assicuro che una volta uscita dal forno non riuscivo a staccarmene … confesso di essermene fatta fuori mezza prima che arrivasse mio marito a pranzo!!!!!

Provatela anche voi, sono curiosa di sapere cosa ne pensate!

TORTA SALATA ZUCCHINE E PROSCIUTTO

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4/6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 rotoloPasta Sfoglia (tonda)
  • 2Zucchine (circa 400 g)
  • 4Uova
  • 125 gProsciutto cotto (tagliato a cubetti)
  • 125 mlPanna fresca liquida
  • 150 gFormaggio (tipo caciocavallo, cheddar)
  • 2 cucchiaiLatte
  • 1Scalogno
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione torta salata zucchine e prosciutto

Step 1

  1. Come prima cosa lavate e spuntate le zucchine, poi utilizzando la grattugia dalla parte dei fori larghi e tondi (vedi foto) riducetele a listarelle.

    Vedrete che diventeranno delle piccole strisce sottili.

    Fate lo stesso con il formaggio.

Step 2

  1. In una padella anti aderente mettete 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva e fate stufare lo scalogno a fiamma bassa per circa 5 minuti.

    Poi aggiungete il prosciutto tagliato a cubetti. Cuocete a fuoco vivace fino a quando si sarà leggermente dorato (2/3 minuti).

    Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.

    In una ciotola sbattete le uova con una frusta in modo che incorporino un po’ di aria, poi unite il formaggio grattugiato, le zucchine, la panna e due cucchiai di latte e mescolate bene.

Step 3

  1. Prendete la pasta sfoglia, srotolatela e stendetela su una tortiera di diametro 26 cm ricoperta con carta da forno.

    Fate aderire la pasta sul fondo e sui bordi della tortiera.

    A questo punto versate il prosciutto, che nel frattempo si sarà raffreddato, nel composto di uova e zucchine, salate pepate e date una mescolata con un cucchiaio.

    Versate il composto sulla pasta sfoglia avendo cura di distribuirlo in modo omogeneo.

Step 4

  1. Cuocete in forno statico preriscaldato per 40 minuti a 190° gradi.

    Sarà pronta quando la farcia risulterà colorita e ben gonfiata quasi come un sufflè.

    Una volta cotta sfornate la torta salata e lasciatela intiepidire prima di servirla.

    Vi avviso già che raffreddandosi ovviamente si sgonfia un pochino, tranquille è tutto normale.

    Mi raccomando se decidete di provare a farla fatemi sapere se vi è piaciuta e magari mandatemi le foto!!!!

CONSERVAZIONE

Una volta pronta si conserva in frigorifero per al massimo 2 giorni.

VARIANTI, CONSIGLI

Per la scelta del formaggio usatene uno di vostro gradimento ma di media stagionatura che abbia un sapore abbastanza deciso.

Potrà sembrarvi incredibile ma la scelta di tagliare le zucchine con la grattugia fa la differenza, credetemi. Ho provato anche a ridurle a dadini o rondelle ma non è la stessa cosa.

Il composto risulta molto più leggero ed areato e permette in cottura che la farcia diventi bella gonfia e soffice.

Se ti piacciono le torte salate guarda anche queste https://blog.giallozafferano.it/atavolacontea/raccolta-torte-salate/

A TAVOLA CON TEA SU INSTAGRAM

Segui il mio profilo Instagram cliccando sul seguente link https://www.instagram.com/atavolacontea_/?hl=it

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.