Impasto base per il pane

Impasto base per il pane.

Oggi vi spiegherò la ricetta dell’Impasto base della pasta per ottenere un pane veloce, semplice ed alla portata di tutti.

Sfornerete un pane dal vostro forno di casa buonissimo e profumato, che si conserva morbido per giorni, perfetto anche da congelare.

Vi occorreranno solo 5 ingredienti: farina, acqua, lievito, sale e 1 cucchiaino di miele.

Otterrete così un pane fragrante dalla crosta croccante e l’interno morbido, dall’alveolatura fitta.

E poi con l’impasto base per il pane si possono realizzare una grande quantità di preparazioni: pizze, focacce e tante varietà di pane.

Volete sapere come fare il pane fatto in casa con una mollica morbida e alveolata e una crosta fragrante?

Cosa aspettate allora leggete la ricetta e mettiamoci al lavoro.

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    30-35 minuti
  • Porzioni:
    due pani da circa 700 g
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Farina 00 350 g
  • Farina Manitoba 150 g
  • Acqua 350 kg
  • Lievito di birra fresco 7 g
  • Miele 1 cucchiaino
  • Sale 8 g

Preparazione

Step1

  1. Innanzitutto sciogliete il lievito di birra fresco in 100 ml di acqua tiepida.

    Poi versate in una ciotola capiente o nella impastatrice sia la farina 00 che la manitoba e aggiungete 1 cucchiaino di miele.

    A questo punto iniziate ad impastare ed aggiungete poco alla volta la restante acqua.

    Quando sarà completamente assorbita aggiungete anche il sale.

    Continuate ad impastare energicamente fino a che l’impasto non sarà ben incordato.

    Ci vorranno circa10 minuti se impastate a mano, la metà del tempo con l’impastatrice.

    A questo punto lasciate riposare l’impasto per una decina di minuti.

Step 2

  1. Quindi trasferitelo su un piano leggermente infarinato.

    Allargate l’impasto con le mani quindi ripiegate due dei 4 lembi esterni verso il centro.

    Ripiegate anche gli altri due lembi di pasta verso il centro e capovolgete il pane.

    Trasferitelo poi in una ciotola leggermente infarinata.

    Coprite e lasciate lievitare per circa 3 ore o comunque fino al raddoppio.

Step 3

  1. A questo punto trasferite l’impasto su un piano leggermente infarinato e dategli la forma classica del pane ciabatta.

    Poi trasferitelo su una leccarda da forno lievemente oleata.

    Quindi coprite con un panno e lasciate lievitare per ancora un’ora.

    Quando sarà ben lievitato, scaldate il forno a 220° gradi.

    Prima di accenderlo inserite una ciotolina colma d’acqua sul fondo, servirà a favorire la giusta umidità.

    Infornate il pane nel ripiano centrale e cuocete per 20 minuti, poi abbassate la temperatura a 180° e proseguite la cottura per altri 15 minuti.

    Una volta sfornato lasciatelo intiepidire prima di affettarlo!

Note

Conservazione

Il pane si può conservare per 2-3 giorni in un sacchetto di carta.

In alternativa è possibile congelarlo per circa 1 mese.

Consiglio

Per essere sicuri che il pane sia cotto sfornatelo e con il pugno chiuso “bussate” sulla base.

Se il suono è secco e profondo, significa che è cotto.

Potete arricchire il vostro pane aggiungendo semi vari, pomodori secchi, noci o olive.

Precedente Tagliatelle al sugo di trota salmonata Successivo Ricetta conetti salati

Lascia un commento