Uovo di Pasqua al Cremino

Uovo di Pasqua al Cremino: era da molto che pensavo di realizzarlo ma non ci riuscivo mai a causa del poco tempo che avevo a disposizione… poi finalmente ce l’ho fatta. È un po’ impegnativo da preparare perché la fase del temperraggio del cioccolato è un’operazione molto delicata, ma alla fine il risultato è sorprendente da rimanere soddisfatti del bel lavoro riuscito alla grande. La ricetta dell’uovo di Pasqua al Cremino che vi propongo è davvero irresistibile 😋 tre strati di cioccolato che si sciolgono in bocca sprigionando profumo e sapore di nocciola intenso e travolgente.

Vediamo insieme come preparare la ricetta.
Uovo di Pasqua al Cremino fatto in casa
  • DifficoltàMolto difficile
  • CostoCostoso
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaAltro
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI

Per il guscio fondente:

  • 400 gcioccolato fondente

Per la farcitura al cremino al latte:

  • 400 gcioccolato al latte
  • 100 gpasta di nocciole

Per la farcitura al cremino bianco:

  • 400 gcioccolato bianco
  • 100 gpasta di nocciole

Strumenti

  • 2 Stampi per uova in policarbonato
  • 1 piano di marmo per temperare il cioccolato
  • 1 Termometro
  • 1 Ciotola
  • 1 Padella piatta
  • 1 Raschia da cucina
  • carta da forno

PREPARAZIONE dell’uovo di Pasqua al cremino

  1. Sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria portandolo alla temperatura di 50°C.

  2. Versare 2/3 di cioccolato sul piano di marmo e con la raschia stenderlo sulla superficie. Quando avrà raggiunto i 31°C trasferirlo nella ciotola insieme al rimanente, lasciato in precedenza, e mescolare.

  3. A questo punto versare il cioccolato temperato prima in uno stampo poi nell’altro, roteare fino al bordo in modo che si distribuisca bene per tutto lo stampo.

  4. Mentre si rassoda sciogliere il cioccolato al latte a bagnomaria, temperarlo sul piano di marmo, come fatto già in precedenza con il cioccolato fondente, portandolo ad una temperatura di 29°C. Aggiungere la pasta di nocciole mescolare bene e versare nello stampo sul cioccolato fondente rassodato, roteare lo stampo in modo che il cremino si distribuisca bene fino ai bordi.

  5. Nel frattempo che il cremino rassoda sciogliere il cioccolato bianco, temperandolo a 28°C, ripetendo la stessa operazione precedente come per il cioccolato al latte.

  6. Infine dopo aver versato il cremino bianco negli stampi attendere 2 o 3 ore per permettere al cioccolato di rassodare bene.

  7. Sformare le uova ribaltando gli stampi sulla carta forno. Dopodiché scaldare la padella piatta nel forno a 60°C adagiarvi sopra le uova, una alla volta, con i bordi rivolti sul fondo della padella, attendere qualche istante, il tempo che si scioglie un po’ il cioccolato, inserire la sorpresa e unire i due gusci facendo leggermente pressione.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da atavolaconantonella1971

Benvenuti nel mio nuovo blog! Mi chiamo Antonella sono molisana, sposata con Giuseppe, mamma di due figli e nonna. Lavoro tutta la settimana e la domenica la passo tra i fornelli, mi piace cucinare e sperimentare nuove ricette che mi piacerebbe condividere con voi. Nel mio blog troverete ricette dal dolce al salato, ricette tradizionali, ricette di grandi maestri, ma anche ricette dettate dalla mia fantasia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.