Crea sito

ZUPPA DI FUNGHI PORCINI

vellutata di porcini

Arriva l’autunno, arrivano le zuppe e se avete in cucina pure i funghi allora è il momento giusto per preparare questa favolosa Zuppa di funghi porcini fatta con l’aggiunta della farina di mais o farina gialla come la chiamiamo in toscana. Ed è proprio nella mia terra che questa zuppa trova le sue origini, fatta in maniera semplice, casereccia alla vecchia maniera.

Il sapore dei porcini impreziosisce molto questa zuppa di funghi che si presenta molto liscia e delicata. La toscana è famosa per le sue zuppe e minestre e con questa non si smentisce, una ricetta sostanziosa che è perfetta come primo piatto autunnale per cominciare a scaldarsi durante le prime giornate fredde!!!

Apparecchiate la tavola!!!

zuppa di funghi
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello

Ingredienti

  • 150farina di mais
  • 300 gfunghi porcini (freschi)
  • 50 gburro
  • 1.5 lbrodo
  • 2 spicchiaglio
  • 1 ciuffoprezzemolo (tritato)
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Ricetta della zuppa di funghi ai porcini

Pulite i funghi porcini togliendo la terra e con una carta assorbente da cucina inumidita con acqua fredda strofinate le cappelle ed i gambi con delicatezza e fateli asciugare.
Se vedete che alcuni funghi sono più sporchi raschiateli con un coltellino con molta cura.

Lavate il prezzemolo e tritatelo finemente.

In una casseruola fate rosolare il burro con gli spicchi di aglio interi (che toglierete alla fine) e metà del prezzemolo tritato.

Non appena gli spicchi d’aglio prendono colore, unite i funghi tagliati a fette, salate e pepate e rosolate per alcuni minuti.

Unite un litro e un quarto di brodo caldo e quando comincia a bollire versate a pioggia la farina di mais.

Cuocete per circa 30 minuti mescolando spesso e man mano che occorre versate il restante brodo.

Questa zuppa dovrà risultare abbastanza liquida, quindi all’occorrenza se non dovesse bastarvi il brodo, allungate con l’acqua.

Servite subito calda spolverizzata con il restante prezzemolo tritato.

Variazione

Potete realizzare questa ricetta anche con altri tipo di funghi, anche assortiti.

Se vi è piaciuta forse potrebbe interessarvi anche Le pappardelle con i funghi porcini, le Pappardelle all’uovo con funghi chamignon, i Funghi ripieni al forno , le Patate e funghi in padella oppure tornate alla Home.

Seguimi anche su Instagram QUI,  su Pinterest QUI e su Twitter QUI.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!