Crea sito

PATATE E FUNGHI IN PADELLA

funghi e patate

Il contorno di patate e funghi è davvero gustoso, preparato poi in padella diventa pure una ricetta semplice e veloce. Visto che siamo in stagione io l’ho appena preparato con i funghi porcini freschi; come sapete il sapore del porcino è favoloso, riesce a rendere anche una ricetta così semplice un capolavoro!!!

Comunque questo contorno l’ho cucinato tante volte anche con funghi diversi dai semplicissimi champignon a quelli che qualche amico o parente mi porta direttamente dal bosco. Se non li avete freschi usate pure quelli congelati che sono facilmente reperibili nei supermercati durante tutto l’anno, vedrete che questo contorno vi verrà buono lo stesso.

Forza mettetevi ai fornelli e…Apparecchiate la tavola!!!

patate e funghi
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4

Ingredienti

  • 500 gpatate
  • 500 gfunghi freschi
  • 1 ciuffoprezzemolo tritato
  • 6 cucchiaiolio di oliva
  • 2 spicchiaglio
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Preparazione delle Patate e funghi in padella

Lavate le patate e mettetele a cuocere con la buccia in una casseruola coperte con acqua fredda. Coprite la pentola e lasciate cuocere dal momento del bollore per circa 10 minuti (devono rimanere un pò dure), dopodichè fatele raffreddare e sbucciatele.

Adesso pulite i funghi togliendo la terra e con una carta assorbente da cucina inumidita con acqua fredda, strofinate le cappelle ed i gambi con delicatezza e fateli asciugare.
Se vedete che alcuni funghi sono più sporchi raschiateli con un coltellino accuratamente.

In una padella capace fate rosolare in 6 cucchiai di olio, il prezzemolo tritato e gli spicchi d’aglio (che andrete a togliere a fine cottura). Prima che l’aglio prenda colore unite i gambi dei funghi tagliati grossolanamente, salate, pepate e fate cuocere per 10 minuti.

Aggiungete anche le cappelle dei funghi tagliate a fette e le patate ridotte a piccoli tocchetti.
Continuate la cottura a fuoco basso per altri 15-20 alzando la fiamma qualche minuto prima della fine.

Aggiustate di sale e cospargete con altro prezzemolo tritato e… buon appetito!!!

Variazione

Questa ricetta si può preparare anche con i funghi congelati. Io vi consiglio sempre i porcini per il loro profumo che arricchisce questo contorno, ma in ogni caso vanno benissimo anche quelli misti o i classici champignon. Ricordatevi che i funghi congelati vanno cotti congelati, magari a fiamma leggermente più alta.

Guardate altre ricette con i funghi come  Pappardelle all’uovo con funghi chamignon, le Pappardelle ai funghi porciniFunghi ripieni al forno oppure tornate alla Home.

Seguimi anche su Instagram QUI,  su Pinterest QUI e su Twitter QUI.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!