SALSA VERDE

salsa verde

Ecco la mia salsa verde toscana una ricetta a base di prezzemolo, acciughe, pinoli e capperi, un condimento saporito che si usa per accompagnare il bollito di carne o ricette di pesce ma deliziosa anche spalmata sulla bruschetta di pane arrostito. A Firenze la salsa con prezzemolo è per eccellenza la salsa verde per lampredotto si usa metterla nel famoso panino al lampredotto.

Nella salsa verde toscana la ricetta originale prevede l’utilizzo dell’uovo sodo ma per conservare questa salsa più a lungo, l’uovo lo si può sostituire con della mollica di pane bagnata nell’aceto e strizzata o con una fetta di patata fredda lessa. Se pensate di utilizzarla in breve tempo potete fare la ricetta con l’uovo se invece pensate di conservarla in frigo per più giorni allora realizzate la salsa verde senza uovo seguendo le indicazioni che vi ho dato sopra.

Una volta gli ingredienti venivano pestati in un mortaio in marmo come usava fare anche per preparare il pesto basilico e noci, oggi purtroppo è più difficile seguire questa tradizione così si trita con la mezzaluna, direi di evitare il mixer perché i risultati sono mediocri per preparare questo tipo di salse.
Da buon toscana uso spesso questa salsa verde e condivido volentieri con voi segreti e dosi per farla perfetta. Fatemi sapere!

LEGGETE ANCHE:
SALSA DI PEPERONI
SALSA AL WHISKY

salsa verde
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Porzioni1 vasetto
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Uovo
  • 1 ciuffoPrezzemolo (abbondante)
  • 2 filettiacciuga sott’olio
  • 1 cucchiaiocapperi sott’aceto
  • 20 gpinoli
  • 1 spicchioaglio (piccolo)
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Olio di oliva

Preparazione

Per prima cosa assodate l’uovo (vedi come fare uova sode perfette).

Tritate su un tagliere con una mezzaluna l’uovo sodo insieme a tutti gli altri ingredienti lavati e puliti fino a renderli finissimi.

Mettete il composto ottenuto in una ciotola, salate leggermente, pepate ed aggiungete olio di oliva extravergine quanto basta per diluire la salsa, mescolate bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere una salsa bella cremosa. Vi consiglio di farla riposare un po’ prima di usarla, in modo che si insaporisca.

Facilissima vero??? Tanta facilità per tanto gusto!
  1. salsa verde

Conservazione

La salsa va conservata in frigo. Quella con l’uovo è bene usarla nel giro di qualche giorno perché ha una durata più breve di quella preparata con la mollica di pane che invece si conserva anche per una settimana.
E’ bene conservarla in un barattolo di vetro con chiusura ermetica.

Sostituzione

Potete sostituire l’uovo sodo con della mollica di pane bagnata nell’aceto e strizzata o addirittura con una fetta di patata fredda lessa.
Se non avete i filetti di acciuga sostituiteli con la pasta di acciuga.
Potete anche non mettere i pinoli.

Verificate la categoria delle salse, ci sono tante idee per condire i vostri piatti.

Seguitemi su Facebook QUI, su Instagram QUI,  su Pinterest QUI e su Twitter QUI oppure tornate alla Home.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!