Biscotti zenzero e miele, Ricetta Bimby

I biscotti zenzero e miele sono dei biscotti ottimi da mangiare a colazione. Per realizzarli ho voluto utilizzare delle farine poco raffinate, due grani antichi di Sicilia, il grano antico Perciasacchi e la farina di Maiorca, per rendere ancora più genuini questi biscotti. Nell’impasto sono presenti anche della mandorle tritate, dal sapore dolce ed inconfondibile che si sposa bene con il piccante dello zenzero.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 15/20 biscotti
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 100 g Farina di grani antichi (io Perciasacchi)
  • 100 g Farina di grano tenero (io Maiorca)
  • 80 g Burro
  • 50 g Miele millefiori
  • 80 g Mandorle pelate
  • 2 cucchiaini Zenzero in polvere
  • 80 g Zucchero

Preparazione

  1. Per preparare i biscotti zenzero e miele come prima cosa dovete mettere nel boccale del Bimby le mandorle e tritarle 5 secondi a velocità 6. Una volta tritate versatele in una ciotolina e mettetele da parte.

    Adesso versate nel boccale il burro tagliato a pezzetti insieme allo zucchero e mescolate 30 secondi a velocità 4.

  2. Aggiungete anche la farina perciasacchi, la farina maiorca, il miele, lo zenzero e le mandorle tritate e mescolate tutto per 30 secondi a velocità 4.

    Estraete l’impasto ottenuto, versatelo su di un piano infarinato e lavoratelo leggermente con le mani fino ad ottenere un rettangolo di pasta, avvolgetelo in pellicola trasparente e lasciate riposare il panetto ottenuto in frigo per 30 minuti.

  3. Trascorsi la mezzora di riposo, estraetelo dal frigo, eliminate la pellicola trasparente, con un coltello tagliate le fette ed adagiatele in una teglia rivestita con carta da forno.

    Infine infornate per 10 minuti circa a 200°.

    Clicca qui per altre ricette per la colazione.

    Se ti va seguimi anche sui social! Ti aspetto su Facebook e su Instagram 🙂

Note

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Pizza con farina di grani antichi di Sicilia Successivo Frittata con fiori di zucca, Ricetta semplice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.