Crea sito

Tortelli di carne

I tortelli di carne, primo piatto dalle domeniche in famiglia piace molto a casa mia, io ho imparato da mia cara nonna che li faceva ogni domenica, sono troppo buoni, conditi semplicemente come in questo caso e usando anche della carne avanzata magari del bollito o della carne semplicemente lessa, venivano preparati appunto come ricetta di recupero,  vedrete che bontà, andiamo a scoprire insieme come si fa la ricetta subito dopo la foto come sempre.

Vi lascio la mia PAGINA FACEBOOK se volete essere aggiornati ogni giorno con la mia ricetta nuova basta lasciare un mi piace. Su GOOGLE o anche su PINTEREST trovate tutte le mie ricette

tortelli di carne
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

Per la pasta

  • 4 Uova
  • 200 g Farina 00
  • 200 g Semola di grano duro rimacinata
  • 1 pizzico Sale

Per il ripieno

  • 400 g Carne di manzo (lessa)
  • 100 g Mortadella ((opzionale))
  • 60 g Prosciutto crudo ((opzionale))
  • 6 cucchiai Grana padano (grattugiato)
  • 2 ciuffi Prezzemolo (fresco)
  • q.b. Sale
  • 1 uovo

Per servire

  • 200 ml Panna fresca liquida
  • 1 cucchiaino Zafferano in pistilli

Preparazione

Per la pasta

  1. Per preparare l’impasto all’uovo seguite la mia ricetta QUI, potete variare mettendo meno uova e al suo posto qualche cucchiaio di acqua, oppure tutta farina di grano tenero, oppure ancora farina integrale e farina 00.

Per il ripieno

  1. Per preparare il ripieno dei vostri tortelli di carne, mettete la carne già lessa, la carne può  essere arrosto oppure brasata, anche avanzata di qualche altra preparazione dei giorni precedenti in un mixer o tritatutto.

    Se aggiungete la salsiccia la dovete prima rosolare in un tegame aggiungendo a piacere cipolla e carota, togliete il budello e rosolate tutto insieme per qualche minuto.

    Sminuzzate il prosciutto crudo prima di aggiungerlo nel mixer con gli altri ingredienti.

  2. Aggiungete un pizzico di sale, il prezzemolo, l’uovo ed il formaggio grattugiato e tritate il tutto abbastanza finemente.

    Più tritate più omogeneo verrà il vostro ripieno.

  3. Tirate fuori il vostro impasto dal frigo, tiratelo in una sfoglia sottile di almeno 5 o 6 centimetri di altezza,  farcite con un cucchiaino di ripieno lasciando spazio tutto attorno per tagliare i quadrattini di impasto e chiuderli a triangolo.

    Una volta farcita tutta la sfoglia, tagliate i quadratti, piegate a triangolo e con l’aiuto del dito indice avvolgete ogni tortellino e pigiate nel bordo per chiudere a mo’ di cappellino. cospargete il piano lavoro con semola di grano duro e disponete i tortelli ad asciugare fino ad averli tutti pronti.

Per condire e servire

  1. In un padellino scaldate la panna fino a sfiorare il bollore, aggiungete lo zafferano sciolto in pochissima acqua (anche quella di cottura dalla pasta va bene), mescolate e tenete al caldo a fiamma bassisima.

  2. Scaldate abbondante acqua salata e cuocete i tortelli di carne fino che vengono a galla, ci vorranno solo un paio di minuti.

    Scolateli con un mestolo forato nella padella con il condimento, fateli saltare per insaporire qualche minuto quindi spegnete il fuoco, mettete dentro una zuppiera, servite ben caldi i vostri tortellini di carne e..

    BUON APPETITO

Note

I tortelli di carne possono essere preparati  con avanzi di preparazioni di carne qualsiasi esse siano, era considerato un piatto di recupero dei contadini nei periodi dove non si buttava via niente, preparatelo anche con un giorno di anticipo e messi su una placa coperta con carta forno e chiusa in un sacchetto dentro al frigo.

Oppure potete congelarli da crudi per poi metterli nei sacchetti da freezer e tirarli fuori e cuocere al momento del bisogno.

QUI vi lascio altre RICETTE di pasta RIPIENA, anche QUI altre IDEE. Se volete vedere altro tipo di ricette TORNA IN HOME

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Non solo le torte di Anna

Io amo cucinare, condividere con tutti i miei esperimenti in cucina, cucino sopratutto per la mia famiglia stando attenta a cose genuine, senza conservanti, mi piace la cucina semplice, quella regionale di solito rivisitata con prodotti di stagione, spero piaccia anche a voi quello che cucino !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.