Crea sito

Spaghetti con pesto di pomodori secchi

Gli spaghetti con pesto di pomodori secchi, ottimo primo piatto facile e gustosissimo ideale anche per i pranzi in famiglia, il pesto di pomodori secchi lo potete preparare in anticipo e conservare nei baratoli di vetro chiusi in frigorifero si conserva per parecchi giorni, copritelo bene con olio extravergine di oliva e avrete cosi un ottimo condimento per la vostra pasta e non solo, andiamo a scoprire la ricetta subito dopo la foto come sempre !!

Vi lascio la mia PAGINA FACEBOOK se volete essere aggiornati ogni giorno con la mia ricetta nuova basta lasciare un mi piace. Su INSTAGRAM o anche su PINTEREST trovate tutte le mie ricette

spaghetti al pesto di pomodori
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 320 g Spaghetti N°5
  • 12 Pomodori secchi
  • 2 spicchi Aglio
  • 2 cucchiai Pinoli
  • 5 cucchiai Grana padano (grattugiato)
  • 6 foglie basilico fresco
  • 1 pizzico Sale
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Per preparare gli spaghetti con  pesto di pomodori secchi per prima cosa ponete i pomodori secchi in una ciotola con dell’acqua calda per farli rinvenire per 20 minuti.

    Se volete preparare a casa i pomodori secchi guardate QUI come si fanno.

  2. Mettete a bollire abbondante acqua leggermente salata per cuocere la pasta e nel frattempo tostate per pochi minuti i pinoli in un padellino antiaderente.

  3. Una volta che l’acqua bolle cuocete gli spaghetti, strizzate i pomodori secchi dall’acqua e tagliateli a tocchetti quindi inseriteli nel bicchiere del mixer.

  4. Aggiungete gli spicchi di aglio tagliati a pezzi e i pinoli quindi frullate facendo attenzione a farlo a scatti per non scaldare le lame.

    Aggiungete mano mano del buon olio extra vergine di oliva a filo dentro al boccale cosi che scende con parsimonia.

  5. Quando avrete ottenuto la consistenza del pesto desiderata aggiungete il formaggio grattugiato dopodiché mescolate con un cucchiaio per incorporare, assaggiate di sapidità e se serve aggiungete un pizzico soltanto.

  6. Una volta cotti gli spaghetti scolateli, sistemateli in una terrina e conditeli con abbondante pesto di pomodori secchi quindi portate a tavola e..

    BUON APPETITO

Note

Gli spaghetti con pesto di pomodori andrebbero mangiati appena fatti altrimenti la pasta scuoce e poi il pesto se riscaldato non è più pesto quindi sacrificatevi e mangiateli tutti.

Se vi avanza del pesto di pomodori secchi potete conservarlo per qualche giorno dentro un baratolo di vetro e coperto con olio extra vergine di oliva per 3 o 4 giorni.

QUI e anche QUI trovate ALTRE ricette  di PASTA.

Se volete vedere altre ricette TORNA IN HOME 

Pubblicato da Non solo le torte di Anna

Io amo cucinare, condividere con tutti i miei esperimenti in cucina, cucino sopratutto per la mia famiglia stando attenta a cose genuine, senza conservanti, mi piace la cucina semplice, quella regionale di solito rivisitata con prodotti di stagione, spero piaccia anche a voi quello che cucino !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.