STELLE DI PANDORO con crema allo zabaione

Le stelle di pandoro con zabaione sono una validissima alternativa al solito pandoro tagliato a fette e servito con accanto la crema allo zabaione o ancora la crema al mascarpone, difatti in questa ricetta le fettine di pandoro vengono grigliate velocemente in padella e poi ancora calde farcite con la crema allo zabaione, riuscite ad immaginare il profumo?

Le stelle di pandoro con zabaione sono semplicissime da fare, potete arricchirle ulteriormente irrorando in superficie con la glassa al cioccolato e sarà doppiamente delizioso ve lo garantisce una che ci ha provato di tutto per farsi piacere il pandoro, eh già, io adoro il panettone ma il pandoro proprio non riuscivo a mangiarlo fino a quando ho provato la crema allo zabaione sopra le fette abbrustolite, è stato amore al primo assaggio.

Davvero se non lo avete mai provato dovete rimediare, perché aspettare il Natale per farlo?

Qui sotto vi lascio altre creme per farcire il pandoro o il panettone cosi magari vi sbizzarrite e fate delle combinazioni differenti ogni volta.

Stelle di pandoro con crema allo zabaione
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno

Ingredienti per le Stelle di pandoro con zabaione

3 fette pandoro
4 tuorli
70 g zucchero
40 ml marsala

Strumenti

1 Frusta elettrica

Preparazione Stelle di pandoro con zabaione

Per preparare le stelle di pandoro con zabaione per prima cosa preparate lo zabaione quindi ponete sul fuoco un pentolino poco più grande della ciotola che userete per preparare lo zabaione con acqua e portatelo a sfiorare il bollore.

Nel frattempo che l’acqua raggiunge il bollore sbattete in una ciotola o bastardella i tuorli con lo zucchero, io ho utilizzato le fruste elettriche ma va benissimo anche una semplice frusta a mano, aggiungete il marsala a filo e una volta che sarà amalgamato poggiate la bastardella sopra il pentolino sul fuoco e continuate a sbattere.

Ci vorranno circa 10 minuti, quando vedrete che la crema allo zabaione si sarà addensata spostate la bastardella dal fuoco e posizionatela su una ciotola piena di acqua e ghiaccio per bloccare la cottura, sbattete per 1 o 2 minuti.

Trasferite lo zabaione in una ciotola e se non intendete utilizzarlo subito copritelo con pellicola e ponetelo in frigorifero.

Tagliate 3 fette alte più o meno 1 cm dal vostro panettone quindi sul fondo di un piatto da portata, grigliate velocemente le fette di pandoro su una piastra piatta o su una padella pochi istanti fino che saranno dorate quindi poggiate la prima sopra lo zabaione.

Adagiate la seconda fetta, coprite con 2 o 3 cucchiaiate di crema allo zabaione, la terza fetta e coprite ancora con lo zabaione.

Stelle di pandoro con crema allo zabaione

A questo punto le stelle di pandoro con zabaione sono pronte, se volete potete arricchirle ulteriormente con della glassa al cacao oppure con delle scaglie di cioccolato.

Vi lascio la mia PAGINA FACEBOOK se volete essere aggiornati ogni giorno con la mia ricetta nuova basta lasciare un mi piace. Su INSTAGRAM o anche su PINTEREST trovate tutte le mie ricette. Potete anche iscrivervi al nostro canale YOUTUBE per vedere i nostri video.

Come si conservano le stelle di pandoro allo zabaione

Potete conservare la crema allo zabaione in frigorifero anche per 2 giorni ma il dolce una volta preparato andrebbe consumato nel giro di poco tempo altrimenti le fette perdono di croccantezza.

Altre ricette

Se volete vedere altro tipo di ricette potete tornare in HOME.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Non solo le torte di Anna

Io amo cucinare, condividere con tutti i miei esperimenti in cucina, cucino sopratutto per la mia famiglia stando attenta a cose genuine, senza conservanti, mi piace la cucina semplice, quella regionale di solito rivisitata con prodotti di stagione, spero piaccia anche a voi quello che cucino !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.