Ricetta alfajores argentini

La ricetta alfajore argentini,  deliziosi  questi alfajores sono dei piccoli biscotti tondi sablé farciti con il altrettanto famoso “dulce de leche”, una crema mou deliziosa, questi alfajores son realizzati con una miscela di farina e maizena, appunto in Argentina si chiamano “alfajores de maizena”, si sciolgono letteralmente in bocca, sono deliziosi a colazione, a merenda ma anche come fine pasto insieme ad un caffè, provateli e vi innamorerete!!


Vi lascio la mia PAGINA FACEBOOK se volete essere aggiornati ogni giorno con la mia ricetta nuova basta lasciare un mi piace. Su INSTAGRAM o anche su PINTEREST trovate tutte le mie ricette. Potete anche iscrivervi al nostro canale YOUTUBE per vedere i nostri video
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni20
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti ricetta alfajores argentini

  • 300 gAmido di mais (maizena)
  • 200 gFarina
  • 180 gBurro
  • 150 gZucchero
  • 3Tuorli
  • 1 pizzicoEstratto di vaniglia
  • 2 cucchiainiLievito in polvere per dolci
  • q.b.Cocco rapè

Preparazione ricetta alfajores argentini

  1. Per preparare la ricetta alfajores argentini iniziate mescolando e setacciando per bene la farina con la maizena e la polvere lievitante in una capiente ciotola.

  2. Prendete ora il burro che dev’essere a temperatura ambiente e lavoratelo con una forchetta per avere una crema liscia, il punto pomata che si dice, aggiungete lo zucchero e lavoratelo insieme fino che non viene assorbito.

  3. Aggiungete ora al composto di burro e zucchero i tuorli e lavorate bene fino che non sono ben incorporati al composto, aggiungete l’estratto di vaniglia e mescolate.

  4. Continuate la ricetta alfajores argentini incorporando al composto le polveri setacciate in precedenza poco per volta e amalgamando prima con un cucchiaio di legno e poi rovesciate il composto sulla spianatoia.

  5. La consistenza del nostro impasto sarà come quella di una frolla, friabile e delicata, se vedete che troppo secca aggiungete qualche cucchiaio di latte ma senza arrivare ad un composto liquido. Dovete lavorarlo il meno possibile e si deve tirare col mattarello.

  6. Una volta incorporati tutti gli ingredienti lasciate riposare per 30 minuti coperto con un canovaccio pulito. Preriscaldate il forno a 180°.

  7. Sopra della carta forno tirate con il mattarello il vostro impasto fino ad avere uno spessore di 4 mm, con un coppa-pasta di 6 cm di diametro o un bicchiere ricavate i biscotti, sistemateli man mano su una placa da forno ricoperta con carta forno ben distanziati tra di loro.

  8. Infornate per 15 o 20 minuti controllando che non arrivino a doratura altrimenti si seccano, devono risultare cotti e asciutti che si spezzano al primo morso.

  9. Sfornate, togliete dalla placca da forno e lasciate raffreddare completamente, farcite con un strato abbondante di dulce de leche, passateli nel cocco rapè, gustateli a qualsiasi ora della giornata e.. BUON APPETITO

Note

Questa ricetta alfajores argentini si mantengono perfetti per più giorni fuori dal frigo chiusi in una scatola di lata oppure in un contenitore ermetico. Potete anche congelare l’impasto da crudo per farli in un secondo momento scongelando a temperatura ambiente. Potete farcire la ricetta alfajores argentini con della marmellata di frutta. QUI  altre RICETTE per voi. Se invece volete vedere altro tipo di ricette TORNA IN HOME 

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Non solo le torte di Anna

Io amo cucinare, condividere con tutti i miei esperimenti in cucina, cucino sopratutto per la mia famiglia stando attenta a cose genuine, senza conservanti, mi piace la cucina semplice, quella regionale di solito rivisitata con prodotti di stagione, spero piaccia anche a voi quello che cucino !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.