Crea sito

Pasticcio del pastore con carne di manzo

Il pasticcio del pastore, ricetta tipica francese, conosciuta anche nei paesi anglosassoni dove si prepara con agnello o di montone, la preparazione che vi lascio oggi è conosciuta sopratutto in Italia e anche in sud america.

La carne di manzo con la cottura simile ad un ragù diventa succosa e morbidissima per essere ricoperta di uno strato di purè di patate croccante e dorato che donano a questo piatto unico un aspetto molto raffinato.

Vi lascio la mia PAGINA FACEBOOK se volete essere aggiornati ogni giorno con la mia ricetta nuova basta lasciare un mi piace. Su GOOGLE o anche su PINTEREST trovate tutte le mie ricette

pasticcio del pastore
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:1 ora
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

Per il pasticcio

  • 800 g Macinato di manzo
  • 150 g piselli (freschi o surgelati)
  • 100 g Passata di pomodoro
  • 1 Carota
  • 1/2 Cipolla
  • 1 Sedano ((costa))
  • 1 cucchiaio Farina
  • 1 pizzico Paprika
  • 1 pizzico Cannella in polvere
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale

Per la copertura

  • 500 g Patate
  • 40 g Burro
  • 1 Tuorlo
  • 50 g Parmigiano reggiano
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Per preparare il pasticcio del pastore iniziate tritando cipolla carota e sedano per fare un soffritto, ponete un giro di olio extravergine di oliva in una padella dei bordi alti.

    Scaldate bene e soffriggete le verdure per pochi minuti girando spesso per non farli colorire.

  2. Aggiungete quindi la carne macinata insieme ai piselli,  mescolate per disfarla a pezzettini piccolissimi e rosolate qualche minuto, cospargete con la farina, mescolate ancora e aggiungete la passata di pomodoro.

    Abbassate la fiamma, coprite e lasciate cuocere a fuoco molto dolce per almeno 30 minuti controllando che non asciughi troppo, se asciuga aggiungete qualche cucchiaio di acqua calda.

  3. Nel frattempo cuocete le patate meglio se a vapore per non farle assorbire troppa acqua, una volta cotte riducetele a purea e lasciatele arrivare a temperatura ambiente.

  4. Una volta fredde le patate, aggiungete il formaggio grattugiato, il burro a temperatura ambiente e il tuorlo d’uovo, salate e mescolate per bene.

    Sistemate la purea in una sacca da pasticcere. Preriscaldate il forno a 180°

  5. Una volta cotta la carne condite con sale, paprika e cannella e mescolate ancora per insaporire bene.

    Rovesciate la carne in una pirofila da forno e compattatela bene. Con la sacca da pasticcere coprite la superficie del pasticcio del pastore con ciuffi di purè di patate.

    Infornate per almeno 20 minuti facendo andare negli ultimi 5 minuti il grill per dorare la superficie.

  6. Una volta cotto e dorato il pasticcio del pastore, togliete dal forno, fate riposare per 10 minuti prima di portare a tavola e..

    BUON APPETITO

Note

Il pasticcio del pastore può essere conservato in frigorifero in un contenitore ermetico per 2 giorni. Potete congelarlo per passarlo dal freezer al frigo la sera prima in cui volete mangiarlo.

Potete provare a farlo con agnello, pollo o ancora tacchino, sapori diversi ma buonissimi per un piatto di sicura riuscita.

QUI e anche QUI trovate idee con CARNE macinata.  Se invece volete vedere altro tipo di ricette TORNA IN HOME 

Pubblicato da Non solo le torte di Anna

Io amo cucinare, condividere con tutti i miei esperimenti in cucina, cucino sopratutto per la mia famiglia stando attenta a cose genuine, senza conservanti, mi piace la cucina semplice, quella regionale di solito rivisitata con prodotti di stagione, spero piaccia anche a voi quello che cucino !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.