Crea sito

Pancia di vitello arrosto in padella

La pancia di vitello arrosto oltre a essere un taglio di carne molto economico è molto gustoso e noi lo usavamo per tante altre ricette ma mai pensato di farlo arrosto in padella fino che qualche giorno fa avevamo un pezzo di pancia e mio marito ha detto di farlo in padella con del vino e cuocerlo a fuoco basso cosi non si asciugava e diventava stopposo. Non vi dico che delizia, mamma mia ottimo anche freddo tagliato cosi a fettine sottili e accompagnato con delle patate semplicemente bollite.
Andiamo a scoprire subito dopo la foto come si fa la pancia di vitello!!
Vi lascio la mia PAGINA FACEBOOK se volete essere aggiornati ogni giorno con la mia ricetta nuova basta lasciare un mi piace. Su INSTAGRAM o anche su PINTEREST trovate tutte le mie ricette.

pancia di vitello arrosto
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura1 Ora 15 Minuti
  • Porzioni4/5 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Cosa serve per preparare la pancia di vitello arrosto

  • 1.200 kgVitello (Pancia)
  • 1 bicchiereVino bianco
  • 2 ramettiRosmarino
  • 1 cucchiainoTimo
  • 4 foglieSalvia
  • 2 spicchiAglio
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale grosso
  • q.b.Pepe nero in grani

Come si prepara la pancia di vitello arrosto

  1. Per preparare la pancia di vitello arrosto per prima cosa tritate molto finemente tutte le erbe aromatiche insieme al’aglio , mescolatele con il sale e massaggiate la carne esternamente per fare penetrare i sapori.

  2. Avvolgete la carne nella pellicola e ponetela in frigorifero a riposare per almeno 1 ora cosi si insaporisce per bene.

  3. Dopo il riposo scaldate molto bene l’olio extra vergine di oliva in una padella ampia dei bordi alti e quando diventa caldo rosolate la carne da tutte le parti.

  4. Bagnate la pancia di vitello con il vino lasciandolo evaporare in parte a fiamma alta quindi abbassate il fuoco e coprite la padella (anche con un foglio di alluminio va benissimo).

  5. Cuocete per 20 minuti controllando che non asciughi troppo il fondo di cottura, giratela dopo i 20 minuti e se serve aggiungete qualche cucchiaio di acqua.

  6. Proseguite la cottura almeno per 1 ora girando un paio di volte la carne e irrorando con il suo fondo di cottura che verso la fine sarà abbondante perché la carne avrà rilasciato il suo sugo.

  7. Se avete un termometro da cucina misurate il pezzo di carne al cuore, dovrebbe arrivare a 75° per essere pronta, dorata fuori e succosa dentro.

  8. Una volta cotta togliete la carne dal fuoco, copritela con la stagnola o con un piatto fondo per farla riposare e assestare i succhi interni.

  9. Affettate la pancia di vitello arrosto solo prima di portare a tavola e..

    BUON APPETITO

Pancia di vitello arrosto con verdure

Potete aggiungere a metà cottura dalla carne due carote tagliate a fette spesse, una costa di sedano a tocchetti e una cipolla a spicchi e continuare la cottura tutto insieme. A fine cottura le verdure avranno assorbito tutti i sapori dalla carne e risulteranno golosissime.

Arrosto alla birra

Al posto di bagnare la carne con il vino bianco potete utilizzare 330 ml di birra chiara, bagnate la carne e senza lasciarla evaporare abbassate il fuoco, coprite con il coperchio e proseguite la cottura.

A fine cottura se il fondo di cottura è abbondante potete aggiungerci 1 cucchiaino di farina e farlo addensare per servire la carne irrorata con il suo sugo.

Altre ricette

QUI e anche QUI trovate ALTRE secondi piatti SFIZIOSI. Se invece volete vedere altro tipo di ricette potete tornare in HOME.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Non solo le torte di Anna

Io amo cucinare, condividere con tutti i miei esperimenti in cucina, cucino sopratutto per la mia famiglia stando attenta a cose genuine, senza conservanti, mi piace la cucina semplice, quella regionale di solito rivisitata con prodotti di stagione, spero piaccia anche a voi quello che cucino !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.