Crea sito

CROCCHETTE NON FRITTE DI CAVOLFIORE E RISO

le CROCCHETTE NON FRITTE DI CAVOLFIORE E RISO, sono un ottima alternativa per riciclare del cibo avanzato, senza sprecare niente, hanno bisogno di pochi e semplici ingredienti, e avremo a tavola un piatto sostanzioso e saporito in men che non si dica, facendo contenti i bambini, che amano mangiare queste crocchette e scoprire che al suo interno hanno il formaggio che fila, e credetemi, non si accorgeranno che ce il cavolfiore….

Vi lascio la mia PAGINA FACEBOOK se volete essere aggiornati ogni giorno con la mia ricetta nuova basta lasciare un mi piace. Su GOOGLE o anche su PINTEREST trovate tutte le mie ricette

crocchette cavolfiore
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 1 Cavolfiore (piccolo)
  • 100 g Riso
  • 1 uovo
  • 70 g Formaggio fresco (filante)
  • 1 rametto Prezzemolo
  • 2 pizzichi Sale e Pepe
  • q.b. Pane grattugiato

Preparazione

  1. Per prima cosa, cuocete il cavolfiore nel modo consueto, io di solito lo pulisco, divido in cimette, e metto in una pirofila con un goccio di olio evo, un po di sale, copro con della pellicola e cuocio al microonde alla massima potenza per 6/7 minuti, cosi evito di riempire la casa di questo profumo non gradito di tutti, ma potete cuocerlo anche a vapore se preferite.

  2. Fate bollire il riso, lasciate raffreddare sia il riso che il cavolfiore, quindi, riducete il cavolfiore a purè, mescolate con il riso, condite con sale e pepe, aggiungete una manciata di prezzemolo tritato, l’uovo sbattuto leggermente, mescolate e aggiungete quanto pane grattugiato serve a dare la consistenza giusta per formare delle polpette o comunque crocchette schiacciate.

  3. Prendete con le mani bagnate un poco del vostro preparato di cavolfiore e riso, appiattitelo sul palmo della mano, aggiungete dei pezzettini piuttosto piccoli di formaggio filante, tipo lateria, oppure della semplice mozzarella quella che usate per la pizza.

     

  4. Chiudete la crocchetta lasciando il formaggio in mezzo, appiattitela con le mani  e disponete su un foglio di carta forno fino a preparare tutte le crocchette  cavolfiore.

  5. Una volta pronte passatele ad una ad una nel pane grattugiato in modo di ricoprire tutta la superficie.

     

  6. Prendete ora una padella antiaderente, velate la padella con un filo di olio evo, scaldatelo qualche minuto  e adagiate le vostre crocchette   cavolfiore poche per volta per  qualche minuto finché vedete che si sono dorate in superficie, giratele aiutandovi con un mestolo forato, e finite la cottura anche dal’altro lato, e….

    BUON APPETITO

Note

Le crocchette cavolfiore e riso si conservano in frigorifero chiuse in un contenitore ermetico per 2 giorni.

Potete aggiungere alle vostre crocchette anche una patata lessa. Potete condire le crocchette cavolfiore anche con la paprika dolce.

QUI e anche QUI trovate altre RICETTE con il CAVOLFIORE.

Se volete vedere altre ricette TORNA IN HOME 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Non solo le torte di Anna

Io amo cucinare, condividere con tutti i miei esperimenti in cucina, cucino sopratutto per la mia famiglia stando attenta a cose genuine, senza conservanti, mi piace la cucina semplice, quella regionale di solito rivisitata con prodotti di stagione, spero piaccia anche a voi quello che cucino !!!

2 Risposte a “CROCCHETTE NON FRITTE DI CAVOLFIORE E RISO”

  1. Se si sostituisce il pangrattato classico con quello senza frumento é perfetto x chi è intollerante senza impazzire troppo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.