Diplomatica veloce

Diplomatica veloce.

Semplice, veloce, golosissima.

Alzi la mano chi non adora la diplomatica? uno di quei dolci che in ogni occasione fa sempre un figurone conquistando tutti con le sue diverse consistenze e i suoi golosi strati. Ma proprio per i suoi vari strati è un dolce laborioso e dalla lunga preparazione.

Così oggi ho preparato la versione veloce, in cui il pan di spagna è sostituito dai savoiardi e la sfoglia da quella pronta, anche se cuocere quella del banco frigo a casa è velocissimo, quindi potete tranquillamente utilizzare anche quella.

La diplomatica veloce è un dolce golosissimo perfetto per ogni occasione, uno di quei dolci da pasticceria che in questa versione semplice e veloce in pochissimo vi farà fare un figurone. Immaginate una croccante sfoglia, tanta golosa crema pasticcera e uno strato di savoiardi bagnati nell’alchermes, i tutto crea questo dolce che vi conquisterà al primo assaggio 🙂 Provatela e vedrete che bontà.

Nella ricetta trovate le foto dei passaggi.

Provate anche:

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Crema pasticcera:

1 l latte intero (fresco)
6 tuorli
120 g amido di mais (o farina )
250 g zucchero
1 bacca vaniglia
1 pizzico sale
buccia grattugiata di 1 limone (non trattata)

Inoltre:

2 rettangoli di pasta sfoglia pronta (o del banco frigo)
200 g savoiardi
1 bicchiere alchermes
q.b. zucchero a velo

Strumenti

Passaggi

Prepariamo la crema pasticciera:

Mettete sul fuoco il latte con la buccia del limone presa con il pelapatate (mi raccomando solo la parte gialla, altrimenti darebbe alla crema un retrogusto amarognolo) e la stecca di vaniglia tagliata in due per la lunghezza e fate scaldare (non deve bollire, ma scaldarsi solamente)

In una casseruola sbattete i tuorli con una frusta a mano.

Mescolate bene insieme lo zucchero con l’amido setacciato e un pizzico di curcuma e uniteli poco alla volta ai tuorli mescolando continuamente con la frusta, mescolare bene finchè il composto non è ben liscio e omogeneo, in modo da evitare grumi nella crema dopo.

Eliminate la vaniglia e la buccia di limone dal latte e unitelo a filo poco alla volta alla crema di uova, non smettendo mai di mescolale con la frusta.

Appena avete aggiunto tutto il latte mescolate bene.

Appena il composto è ben omogeneo trasferitelo sul fuoco con la fiamma molto bassa (io metto anche lo spargi fiamma) e cuocete la crema mescolando continuamente girando finchè la crema non si addensa e diventa bella cremosa, la crema è pronta appena compaiono le prime bolle.

A questo punto spegnete il fuoco, unite un pizzico di sale e mescolate bene ed energicamente in modo da far diventare la crema bella cremosa.

Coprite la crema poi con la pellicola trasparente per alimenti a contatto, in modo che ne copra bene la superficie e bucherellatela qua e là con uno stecchino in modo da far fuoriuscire il vapore che ammorbidirebbe poi la crema.

Lasciate raffreddare così completamente a temperatura ambiente.

Prepariamo la sfoglia.

Io ho utilizzato una sfoglia pronta, voi potete fare lo stesso, o prepararla a casa.

Srotolate la sfoglia e stendetela in una teglia da forno, lasciando sotto la carta da forno in cui era conservata, punzecchiatela con una forchetta leggermente, spolverizzate di zucchero a velo e cuocete in forno a 180° finchè non diventa ben dorata circa 18-25 minuti (dipende dal vostro forno).

Procedete allo stesso modo anche con l’altra sfoglia, una volta cotte lasciatele raffreddare.

Assembriamo il dolce:

  1. Per gustare al meglio la diplomatica veloce vi consiglio di fare questo passaggio quando manca massimo un’oretta al momento di servire il dolce, potete preparare le basi in anticipo.

  1. Bagna: 

Potete utilizzare l’alchermes assoluto come ho fatto io o diluirlo con acqua e zucchero, in modo da creare una bagna.

  1. In un vassoio mettete la prima sfoglia, ricoprite con metà della crema pasticcera livellandola con una spatola.

  1. Ricoprite con i savoiardi bagnati velocemente con l’alchermes, dovete fare uno strato omogeneo di savoiardi in modo da ricoprire tutta la crema.

Ricoprite i savoiardi con altra crema pasticcera, livellatela bene con la spatola.

  1. Completare con l’altra sfoglia, pressare leggermente in modo da compattare il tutto, rifinite i lati con una spatola in modo da distribuire e togliere la crema che fuoriesce.

Spolverizzate di zucchero a velo e conservate in frigo fino al momento di servirla.

La diplomatica veloce è pronta per essere gustata… BUON DOLCE!

SE NON VOLETE PERDERE QUESTA RICETTA CONDIVIDETELA! IN ALTO TROVERETE IL TASTO 😊

CREMA PASTICCERA CON IL BIMBY:

Mettere nel boccale lo zucchero con i semini della vaniglia, la curcuma e la buccia del limone 20 secondi\velocità 7.

Unite il pizzico di sale e l’amido 20 sec\vel 1.

Unite il latte e cuocete 7 minuti\90° \velocità 4.

Versate la crema ottenuta in una capiente ciotola e coprite con la pellicola trasparente per alimenti a contatto, in modo che ne copra bene la superficie e bucherellatela qua e là con uno stecchino in modo da far fuoriuscire il vapore che ammorbidirebbe poi la crema.

Lasciate raffreddare così completamente a temperatura ambiente.

SEGUITEMI SUI SOCIAL 😉

CLICCATE QUA PER METTERE MI PIACE ALLA MIA PAGINA FACEBOOK, per voi ogni giorno tantissime ricette.
ISCRIVETEVI CLICCANDO QUA AL MIO GRUPPO FACEBOOK.
CLICCANDO QUA POTETE SEGUIRMI SU INSTAGRAM
CLICCANDO QUA POTETE SEGUIRMI SU PINTEREST
ATTIVATE LE NOTIFICHE PUSH E MESSANGER, RICEVERETE OGNI GIORNO LE MIE RICETTE GRATUITAMENTE SUL VOSTRO SMARTPHONE.
E se preparate una mia ricetta, mandatemi una foto, la pubblicherò con piacere sulla mia pagina Facebook.

PER TORNARE ALLA HOME CLICCATE QUA.


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.