Torta di carote senza uova

Buon pomeriggio!

Oggi dolcetto light…nato dall’esigenza di preparare un dolcetto per colazione al moroso…ma per pura casualità mi sono ritrovata senza uova…

chi l’ha detto che la colazione al moroso non riuscivo a prepararla?

Io ci ho fatto pure una torta! IMG_0223

 

  • 150 gr farina 00
  • 100 gr di fecola di patate
  • 100 gr di mandorle pelate
  • 200 gr di carote
  • 100 gr di zucchero
  • 100 gr di olio di semi
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 120 gr di latte di riso
  • cannella a piacere

Versione tradizionale:

Lavate e pelate le carote. Con l’aiuto del mixer, tritatele.

Passate in forno preriscaldato a 200° le mandorle per 2 minuti, fino a farle tostare. Una volta tostate lasciatele raffreddare e una volta fredde tritatele con l’aiuto del mixer.

Accendete il forno a 180° statico.

IN una terrina setacciate la farina con la fecola. Aggiungete il trito di mandorle, lo zucchero, la cannella, il lievito e mescolate bene. Unite le carote, l’olio ed il latte.

Mescolate per bene bene. Fino a che gli ingredienti non si saranno amalgamati. Il composto dovrà essere omogeneo.

Versare il composto nella tortiera (26 cm di diametro) precedentemente imburrata ed infarinata. Livellate il composto.

Infornare a 180° per 40 minuti. Fate sempre la verifica con la prova stecchino.

Versione Bimby:

Lavate e pelate le carote. Inserirle nel boccale 10 secondi vel 8. Tenete da parte

Passate in forno preriscaldato a 200° le mandorle per 2 minuti, fino a farle tostare. Una volta tostate lasciatele raffreddare e una volta fredde tritatele per 8 sec vel 10. Tenete da parte.

Accendete il forno a 180° statico.

Nel boccale non risciacquato versiamo la farina, la fecola,il trito di mandorle, lo zucchero, la cannella, il lievito. Mescoliamo per 5 sec. vel 3.

Unite le carote tritate precedentemente, l’olio ed il latte.  Vel 5/6 per circa 30 secondi.

Mescolate per bene bene. Fino a che gli ingredienti non si saranno amalgamati. Il composto dovrà essere omogeneo.

Versare il composto nella tortiera (26 cm di diametro) precedentemente imburrata ed infarinata. Livellate il composto.

Infornare a 180° per 40 minuti. Fate sempre la verifica con la prova stecchino.

Una volta pronta sfornate e lasciate raffreddare su una gratella.

IMG_0240

Spolverate con zucchero a velo prima di servire…et voilà…

..la merenda è servita..

Alla prossima ricetta,

Evelyn.

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Ciambella al caffè Successivo Muffin con burro d'arachidi e gocce di cioccolato

Lascia un commento