Torta con cioccolatini

Buon pomeriggio amici, e buon inizio maggio!

Come ogni settimana eccomi qui con la ricetta “sfiziosa”. Questa volta si tratta di una torta golosa, ma che dico golosa, di più!

Un impasto soffice, burroso, incontra il cioccolato.

Ma non un cioccolato qualunque, alzi la mano a chi  non avanzano dei cioccolatini a casa…non so se è solo a casa mia, ma io ne ho sempre magari da offrire con il caffè a chi mi viene a trovare…ed ecco trovato una loro collocazione 😉

IMG_2698

PS: ovviamente i sei cioccolatini sono solo indicativi, potete sbizzarrirvi come più vi piace 🙂

 

Ingredienti:

  • 120 gr di zucchero
  • 3 uova
  • 170 gr di farina 00
  • 30 gr di farina di mandorle (o mandorle pelate tritate con il mixer)
  • 130 gr di burro fuso e freddo
  • 1 limone bio
  • 6 cioccolatini
  • 1 bustina di lievito
  • un pizzico di sale

Per decorare:

  • mandorle a lamelle
  • zucchero a velo

 

Versione Bimby:

Nel boccale inserire la farfalla. Montare le uova e lo zucchero:  velocità 4 per 1 minuto.

Togliere la farfalla, aggiungere nel boccale, la buccia del limone, la farina, il lievito, il pizzico di sale e il burro fuso e freddo. Mescolare per 30 secondi a velocità 5.

Ora aggiungiamo la farina di mandorle, mescoliamo per altri 20 secondi velocità 5.

Versare il composto in una tortiera (io diametro 20 cm), precedentemente imburrata ed infarinata, livellare per bene.

Scartare i cioccolatini ed aggiungerli alla nostra torta. Disporli in modo che siano ben distribuiti, basterà solo appoggiarli all’impasto che poi in cottura, l’impasto lievitando ingloberà il cioccolatino e lo troveremo all’interno della nostra torta.

Prima di infornare spolverare la superficie con mandorle a lamelle, cuocere in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti. Eseguite sempre la prova stecchino.

Una volta cotta, sfornatela e fatela raffreddare prima di sformarla.

 

Versione tradizionale:

In una ciotola (io quella della planetaria) montate le uova con lo zucchero fino a renderle belle gonfie e spumose. Aromatizzare con la buccia del limone grattugiata.

Incorporare, mescolando con un cucchiaio di legno (o leccapentola), la farina setacciata con lievito e sale alternando con il burro fuso e freddo. Mescolare dal basso verso l’alto fino a quando la farina non si sia amalgamata per bene.

Amalgamare anche la farina di mandorle. Versare il composto in una tortiera (io diametro 20 cm), precedentemente imburrata ed infarinata, livellare per bene.

Scartare i cioccolatini ed aggiungerli alla nostra torta. Disporli in modo che siano ben distribuiti, basterà solo appoggiarli all’impasto che poi in cottura, l’impasto lievitando ingloberà il cioccolatino e lo troveremo all’interno della nostra torta.

Prima di infornare spolverare la superficie con mandorle a lamelle, cuocere in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti. Eseguite sempre la prova stecchino.

Una volta cotta, sfornatela e fatela raffreddare prima di sformarla.

Spolverare con zucchero a velo e gustatela con un buon caffè..

Buona pausa,

Alla prossima ricetta,

Evelyn.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Risotto con asparagi Successivo Risotto con cipolle caramellate, aceto balsamico e scaglie di grana

Lascia un commento