Muffin allo yogurt con mirtilli e lamponi

Buongiorno amici!

In questi giorni di pioggia dove il caldo ha lasciato spazio a un venticello fresco, ho approfittato per testare questa nuova ricetta.

Questi muffin sono andati letteralmente a ruba. Il marito a colazione se ne è pappati per sempre! Ho testato per voi anche la versione Bimby. Si preparano in un baleno, senza burro, light insomma…dovete provarli!

Ecco a voi la ricetta:

Ingredienti: (per circa 16 muffin)

  • 270 g di farina 00
  • 170 g di zucchero semolato
  • 250 ml di yogurt (o latticello)
  • 2 uova a temperatura ambiente
  • 80 ml di olio vegetale
  • 150 g di mix di mirtilli e lamponi
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • la scorza grattugiata di 1 limone bio
  • i semi di 1/2 bacca di vaniglia
  • 1 pizzico di sale

Procedimento Bimby:

Mettete nel boccale del mixer le uova, lo zucchero, il sale e l’olio vegetale. Mescolare per 30 secondi velocità 4. Aggiungete lo yogurt: mescolare per 20 secondi velocità 4. Unite la farina e il lievito setacciati ed azionate il Bimby a velocità 4 per 20 secondi. Mescolate con una spatola per amalgamare meglio il composto.

Aggiungete la scorza di limone grattugiata e la vaniglia. Mescolate per 30 secondi velocità 5.
Rivestite due stampi da 12 muffin con gli appositi pirottini e con l’aiuto di un dosa-gelato o di un cucchiaio versate all’interno il composto, riempiendo gli stampi per 3/4.

Prima di infornare affondate delicatamente i mirtilli e i lamponi nei muffin ( ne andranno circa 3-4 per muffin) Cuocete nel forno già caldo a 180° per circa 20-25 minuti, verificando la cottura con uno stecchino.

Sfornate e fate raffreddare completamente prima di servire. Spolverare con zucchero a velo se gradite.

Procedimento tradizionale:

In una ciotola bella capiente adagiate le uova, lo zucchero, il sale, lo yogurt e l’olio. Con l’aiuto di una frusta mescolate per bene ed energicamente fino ad amalgamare bene il composto. Aggiungete la farina setacciata ed il lievito. Mescolare per bene, in modo da non formare grumi. Aggiungete la scorza di limone grattugiata e la vaniglia.  Mescolate aiutandovi con un cucchiaio di legno.

Rivestite due stampi da 12 muffin con gli appositi pirottini.Con l’aiuto di un dosa-gelato o di un cucchiaio versate all’interno il composto, riempiendo gli stampi per 3/4.

Prima di infornare affondate delicatamente i mirtilli e i lamponi nei muffin ( ne andranno circa 3-4 per muffin) Cuocete nel forno già caldo a 180° per circa 20-25 minuti, verificando la cottura con uno stecchino.

Sfornate e fate raffreddare completamente prima di servire. Spolverare con zucchero a velo se gradite.

 

Profumati, super soffici e si preparano in un baleno,

Alla prossima ricetta,

Evelyn.

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Bruschette con carciofi e crudo Successivo Cheesecake ai frutti di bosco

Lascia un commento