Cheesecake con yogurt greco e fragole

 Buonasera a tutti!

Oggi arrivo di sera e con il consiglio per un dolce speciale..

Una cheesecake senza cottura con yogurt greco, latte condensato e fragole..super adatta per la festa della mamma..per non cadere sempre sul solito pan di spagna e creme che seppur buono dopo un pochino stufa..

Io l’ho realizzata in occasione del compleanno della mia “cognatina” Chiara…non sapete che felice che era!

Pronti a scoprire la ricetta?!

Ingredienti:

  • Per la base (per una tortiera di 26 cm di diametro)

Biscotti secchi 200 gr
Burro fuso 200 gr

  • Per la crema bianca

Yogurt greco (o bianco cremoso) 250 gr
Panna fresca liquida 100 gr
Colla di pesce in fogli 5 gr
Il latte condensato Nestlé 100 gr

  • Per la crema alle fragole

Yogurt greco (o bianco cremoso) 250 gr
Panna fresca liquida 100 gr
Fragole 250 gr
Colla di pesce in fogli 8 gr
Il latte condensato Nestlé 100 gr

  • Per la purea di fragole di copertura

7/8 fragole
1 foglio di gelatina
1 cucchiaio di zucchero

Per preparare la cheesecake variegata, iniziamo dalla base: Foderate per bene, compresi i lati, una teglia tonda del diametro di 26 cm (meglio se a cerchio apribile). Sciogliete a microonde o a bagnomaria una noce di burro e con l’aiuto di un pennellino spennellate la vostra tortiera. Rivestitela ora con carta forno. In questo modo la carta forno aderirà meglio. (vedi foto 1)

Ora in un mixer ponete i biscotti secchi e tritateli finemente. Aggiungiamo ora il burro fuso e mescoliamo per qualche secondo, fino ad ottenere una massa omogenea. Versate quindi la base di biscotti nella tortiera  e compattatela con il dorso di un cucchiaio o di un bicchiere. Dovrà risultare bella compatta (vedi foto 2)

Ponete la base in frigorifero a rassodare per almeno 30 minuti.

Intanto proseguite con la preparazione delle creme, mettendo in ammollo tutta la dose di colla di pesce necessaria alle due creme in una ciotolina con acqua fredda per almeno 10 minuti.

Per preparare la crema  procedete in questo modo: in due ciotole  versate metà quantità di yogurt greco  e metà in un altra ciotola, poi aggiungete il latte condensato, 100 gr sia in una ciotola che nell’altra, mescolate con un cucchiaio gli ingredienti per amalgamarli. [Una ciotola sarà in nostro impasto al quale aggiungeremo la purea in fragola, l’altra dove lasceremo il composto al “naturale”).

Montiamo la panna (200 gr) con le fruste elettriche. Aggiungiamo la panna appena montata ai composti precedentemente preparati, metà quantitativo in una ciotola, metà nell’altra. Mescoliamo dall’alto verso il basso per non smontare i composti.

Sciogliamo metà colla di pesce in un pentolino con circa 30 gr di panna liquida non montata. Si

scioglierà in un attimo, facciamo intiepidire e aggiungiamo al composto che lasceremo bianco mescolando per bene ed energicamente.

Nell’altra ciotola invece verseremo la purea di fragole che prepareremo cosi: con l’aiuto di un frullatore, frullare a purea 6/7 fragole grandi, scaldare la purea sul fuoco ed aggiungere la colla di pesce rimanente. Far raffreddare ed aggiungere nella ciotola della nostra crema alla fragola.

Una volta pronte le creme dovranno rassodare circa 30 minuti in frigorifero. Terminato il riposo usciamo con la base dal frigo e con le creme. Versiamo le creme sopra la base,alternando i due composti, e con l’aiuto di uno stuzzicadenti potrete smuovere un pochino per dare un effetto “venatura”.

Per terminare io ho frullato a purea 4/5 fragole, ho scaldato leggermente sul fuoco, zuccherato, ed aggiunto 1 foglio di colla di pesce precedente ammorbidito. Ho fatto raffreddare leggermente ed ho terminato la torta glassando con la purea di fragole. (vedi foto). Mettete in frigo a rassodare per 3/4 ore, o meglio per una notte intera.

Trascorso il tempo di risposo, togliete l’anello alla vostra tortiera e decorate la torta con qualche fragola intera. Sarà pronta per essere gustata 😉

 

 Che ve ne pare?

Non richiede nemmeno un impegno impossibile…ed il gusto ripaga tutto!

Alla prossima ricetta,

Evelyn

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Cestini di fragole super veloci.. Successivo Brownies al cioccolato fondente e arancia...

Lascia un commento