Crea sito

Torta al limone & miele con semi di papavero

Buon pomeriggio!

Ecco per voi un altra ricettina davvero super golosa…questa ricetta viene direttamente dal libro “Il Cucchiaio d’argento”.

Grazie a Not Only Mama, community del quale sono una collaboratrice per la sezione “Mama’s Kitchen”, ho avuto l’onore di ricevere una copia di questo super libro in anteprima e sfogliandolo me ne sono subito innamorata.

Chiaro, semplice, è stato impossibile non innamorarsene subito. Ho già sperimentato un sacco di ricette..

Quest torta super soffice, light e super bagnata con una bagna speciale di miele & limone è stata la prima ricetta provata e collaudata..

Ecco a voi come l’ho realizzata:

img_4235

 

Ingredienti: (per una tortiera diametro 20 cm)

  • 300 gr di farina 00
  • 3 limone non trattati
  • 20 gr di zucchero
  • 3 uova
  • 100 gr di yogurt
  • 150 gr di miele d’acacia
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 30 gr di semi di papavero
  • 120 ml di olio di semi

 

Per prima cosa pensiamo ai limoni per la decorazione: lavate un limone, tagliatelo a fettine sottili ( 3 mm), versate lo zucchero in una casseruola e versateci 100 ml di acqua. Portare ad ebollizione il composto, versate le fette di limone e fate bollire le fette di limone nello sciroppo per 8 minuti, fino a quando lo sciroppo si addensa. A questo punto, scolatele e fatele riposare su un foglio di carta da forno.

Ora pensiamo alla nostra torta: Nella ciotola della planetaria ( o in una ciotola bella capiente) versate le uova, lo yogurt, 100 gr di miele, l’olio e mescolate per 30 secondi il composto. Unite la scorza grattugiata di un limone, la farina ed il lievito precedentemente setacciati, ed i semi di papavero. Mescolate per un minuto il composto, fino a d ottenerlo omogeneo.

Versatelo in una tortiera di 20 cm di diametro, precedentemente imburrata ed infarinata, cuocete a 180° statico, per 35 minuti (fate la prova stecchino prima di sfornare). Una volta cotta sfornate e lasciatela riposare per 10 minuti, in seguito adagiatela su di una gratella e lasciatela raffreddare.

Una volta fredda, con l’aiuto di uno stecco, ricavate nella torta dei fori sparsi. Spremete i limoni rimasti, filtrate il succo e mischiatelo con il miele rimasto (50 gr) leggermente riscaldato a microonde o a bagnomaria per renderlo fluido. Ora bagnate il dolce con il succo appena creato, che penetrerà all’interno della torta grazie ai fori praticati.

Decorate con i limoni canditi e servite.

img_4239

Super d’effetto e davvero semplice da realizzare,

che aspettate?

Provatela e ditemi.

Alla prossima ricetta,

Evelyn.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.