SCORZE D’ARANCIA RICOPERTE DI CIOCCOLATO

Le scorze di arance candite sono dei dolcetti sfiziosi e facili da preparare, tipici del periodo natalizio, ma che possono essere gustati durante tutto l’inverno. Perfette per un fine pasto profumato o per aggiungere una nota di sapore ai vostri dolci, le scorzette sono anche un ottimo modo per riciclare le bucce di arance. Per prepararle occorrono solo tre ingredienti, arance, acqua e zucchero, e si conservano facilmente in contenitori di vetro.  Le zeste, ovvero la scorza, buccia, d’arancia candita sono utili in cucina per profumare, colorare e dare più gusto a certe preparazioni, dolci o salate. Il procedimento non è velocissimo. Richiedono 2/3 giorni di ammollo più il tempo di cottura e raffreddamento. Un consiglio: per fare la buccia dell’arancia candita, meglio scegliere arance non trattate con cera, devono avere la buccia opaca, non lucida.
Ecco come preparare le classiche scorzette d’arancia, facciamolo insieme con i vari passaggi …

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti :

  • 500 mlacqua
  • 500 gzucchero
  • 500 gscorza d’arancia
  • q.b.cioccolato fondente (bianco o a latte)

Preparazione:

  1. Lavate bene le arance, togliete la buccia senza la parte bianca e ricavatene tante strisce larghe 5 mm. Ammollatele in acqua fredda per 2/3 giorni, cambiando spesso l’acqua, affinchè perdano parte dell’amaro.

  2. “Da tenere sempre conto che bisogna pesare le bucce con le stesse quantità mettere lo zucchero.”

    Bollite le scorzette in acqua per circa due minuti, poi buttate l’acqua e ripetete altre due volte questa manovra, che è necessaria per eliminare l’amaro presente.

  3. Realizzate uno sciroppo con 500 grammi di zucchero e 500 grammi di acqua , fate bollire per 5 minuti, poi aggiungete le scorze, fatele bollire per 10 minuti poi spegnete il fuoco e mettetele su carta forno fatele asciugare 24 ore.

  4. Trascorso il tempo:

    Mentre le scorzette sono ancora umide, passatele nello zucchero poi rimetterle sulla gratella lasciandole asciugare completamente.

  5. Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e passatevi le scorzette tenendole per un’estremità, poi lasciate raffreddare il cioccolato prima di servirle o conservarle in un barattolo fino al momento dell’utilizzo.

consigli:

Le scorze di arance candite possono essere conservate per 6 mesi dalla preparazione a temperatura ambiente.

PROVA ANCHE: rotolo-farcito-con-mascarpone-e-marmellata-ai-lamponi

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Le ricette di angelasurano80

Torte, pasticcini, biscotti, creme, piatti di pasta tradizionali e moderni.Se avete voglia di qualcosa di dolce, una mamma con forno sempre acceso vi suggerirà cosa cucinare. Qui i piatti vengono raccontati e fotografati con calore ed energia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.