Faraona ripiena di mele

La faraona ripiena di mele è un secondo piatto ricco, perfetto da servire in tante occasioni e nei giorni di festa. Dopo il gran cenone di fine anno a base di pesce, ho pensato di preparare per il pranzo di Capodanno solo un secondo di carne accompagnato da un’insalata di stagione, un secondo piatto di carne unico, ricco, aromatico e gustoso la faraona ripiena di mele. Il ripieno di questa faraona è delizioso, forse un pò insolito per la presenza di frutta, le prugne e le mele ma un tipo di mela molto aromatica la qualità annurca che si accompagna benissimo con la pasta di salame fresca, pochi semplici ingredienti per un piatto elegante e saporito. La faraona ripiena di mele, non richiede molto tempo e si può prepararla anche in anticipo, si cuoce in forno e ci lascia tutto il tempo per dedicarci ad accogliere gli ospiti e fare un brindisi al nuovo anno.

IMG 3790 720x986 Faraona ripiena di mele
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 90 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Faraona 2 kg
  • Pasta di salame fresca 300 g
  • Pane casareccio 2 fette
  • Mele annurche 3
  • Prugne secche 5
  • Burro bavarese 30 g
  • Erbe aromatiche fresche q.b.
  • Vino bianco secco 1 bicchiere
  • sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.

Preparazione

  1. Preparate il ripieno mettendo in una ciotola la pasta di salame fresca, la mollica di pane sbriciolata, le mele precedentemente lavate, asciugate e tagliate a dadini piccoli mantenendo la buccia, le prugne denocciolate e tagliate a pezzetti. Unite le erbe aromatiche fresche ben tritate, sale pepe e amalgamate in modo che tutti gli ingredienti si mischino tra di loro. Fiammeggiate, eviscerate, lavate e asciugate bene la faraona quindi farcitela con il ripieno, cucite bene con dello spago da cucina. Strofinate la faraona con il sale e il burro. Ponetela in una teglia irrorata di olio extravergine d’oliva, e fate cuocere in forno ventilato per circa 90 minuti a 180ºC spruzzandola quando inizia a dorarsi con bicchiere di vino bianco, e durante la cottura bagnandola spesso con dell’acqua calda in modo che non si secchi. Servite la faraona ripiena di mele accompagnata da un’insalata di stagione.

Note

carne, Frutta, Frutta di stagione, Natale, Occasioni speciali, pranzo di natale, salato, Secondi Piatti, Secondi piatti di carne

Informazioni su Elisabetta La Cerra

Mi presento,ciao a tutti mi chiamo Elisabetta ho 50 anni,vivo in provincia di Bergamo con mio marito e due figlie,da sempre la mia grande passione é la “CUCINA” che ho sempre condiviso con amici e parenti,vi dò il benvenuto nel mio blog In cucina con le mie amiche per condividere ricette e consigli con chi come me ama spentolare dalla mattina alla sera di tutto e di più,vi aspetto.Non sono una chef,non ho fatto scuola,non ho tecnica,ma tanto amore che metto in ogni piatto pensando al piacere di chi lo gusterá.Mi trovate ogni mese in edicola anche sul mensile “Tutto cucina” con la rubrica “Stagioni e Tradizioni” e uno “Speciale” tutto mio e sulla mia pagina facebook che ha lo stesso nome del blog.

Precedente Pasticelle di Battipaglia Successivo Ciambelline di semola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.