Torta caprese del grande Maestro Scaturchio

Uno dei più deliziosi dolci tipici napoletani, la torta caprese!
La ricetta che vi propongo oggi è del grande Maestro Scaturchio ed è sempre un successo!
Provate anche la mitiche sfogliatelle frolle del Maestro!
Sembra che la torta  caprese sia nata dalle mani di un’austriaca, che l’abbia poi realizzata per la prima volta a Capri. In ogni caso le origini sono molto incerte!
Si ringrazia per la ricetta il sito Qui Campania

torta caprese
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzionitortiera da 30 cm di diametro
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gMandorle pelate
  • 250 gCioccolato fondente
  • 200 gZucchero
  • 250 gBurro
  • 5Uova
  • 10 gLievito chimico in polvere
  • q.b.Zucchero a velo (per decorare)

Strumenti

  • Ciotola
  • Cucchiaio di legno
  • Tortiera

Preparazione

  1. Mescolate il burro, lo zucchero, i tuorli delle uova

  2. Aggiungete le  mandorle tritate, il cioccolato grattugiato, il lievito.

  3. Poi montate le chiare a neve ed unite il tutto delicatamente.

  4. Versate nella tortiera imburrata ed “infarinata”con qualche biscotto sbriciolato. Infornate a forno lento per 20 minuti, quindi sempre in forno a 160-170 C° per  60 minuti.

  5. Il segreto di una perfetta torta caprese è l’altezza: rigorosamente 4 cm.

  6. Una volta raffredata date un spolverata di zucchero a velo in modo che da nera diventa bianca.

  7. Per rispettare l’originalità utilizzate per la decorazione la classica scritta “caprese”.

Seguimi sui social

Se ancora non lo avete fatto iscrivetevi al mio canale YouTube Il mondo di Adry per non perdervi le mie VIDEO RICETTE!
Se ti piacciono le mie ricette e vuoi seguire il mio blog vieni a trovarmi sulla mia fan page di Facebook!Basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e per chiedermi qualunque chiarimento!!!!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.