Limoncello ischitano ricetta del tipico liquore digestivo

Limoncello ischitano perfetto per favorire la digestione dopo i pasti è uno dei liquori più apprezzati, meglio ancora se realizzato in casa. Il Limoncello è un liquore tipico della costiera sorrentina e delle isole del golfo, tra cui anche Ischia. Qui altre ricette con il limone

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzionicirca 3 litri
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 10limoni ischitani (non trattati)
  • 1 lAlcol puro (95%)
  • 600 gZucchero
  • 1.3 lAcqua

PREPARAZIONE

  1. Dopo aver lavato meticolosamente i limoni, asciugateli e sbucciateli con un pelapatate in modo da tagliare solo la parte gialla della scorza, che serve per l’infuso. Evitare la parte interna bianca della buccia che darebbe al liquore un sapore troppo amaro.

  2. Le bucce dei limoni e l’alcool vanno messi in un contenitore di vetro chiuso ermeticamente e lasciato a riposo da un minimo di 15, a un massimo di 40 giorni, al buio e al fresco. Almeno una volta al giorno, scuotete il contenitore in modo da far amalgamare bene le scorze con l’alcol. Più lungo è il periodo di riposo maggiore sarà la densità del liquore!

  3. L’alcol nel contenitore deve essere rasente alle bucce.

  4. Al termine del periodo di infusione versare acqua e zucchero in una pentola, coprire con un coperchio, e portare ad ebollizione. Appena bolle, spegnere il fuoco, senza però scoprire la pentola fino a che l’acqua non raggiunge temperatura ambiente. Solo in questo momento, aggiungere l’infuso di alcool e bucce girando il composto per 5 minuti circa (a fiamma spenta).

  5. Le bucce vanno eliminate con l’aiuto di un colino a maglia stretta, oppure con l’ausilio di una calza di nylon (o ancora inserendo un strato di ovatta nell’imbuto).

  6. Terminato il travaso, il limoncello ischitano va messo nel congelatore per un paio di giorni prima di servirlo.

Consiglio di Adriana

Conservate il liquore nel congelatore in una bottiglia scura. Non ghiaccia ed è sempre perfetto!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.