Crea sito

Strudel salato zucchine e Philadelphia

Con l’arrivo della bella stagione siamo sempre alla ricerca di qualcosa di fresco da portare a tavola e che non ci faccia stare troppo ai fornelli.
Per preparare lo strudel salato zucchine e Philadelphia non serve spadellare.
Basta semplicemente farcire con questi freschi ingredienti un rotolo di pasta sfoglia rettangolare e il gioco è fatto!
Possiamo servirlo come antipasto,come aperitivo oppure può diventare un pranzo veloce.
Io profumo spesso le zucchine con il basilico perché trovo sia un’accoppiata vincente!
Sentirete che profumino…


Un’altra idea per una torta salata da leccarsi i baffi?? Quiche zucchine e pancetta...da provare!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 rotolopasta sfoglia rettangolare
  • 120 gPhiladelphia (Formaggio fresco spalmabile )
  • 1zucchina
  • 10 fogliebasilico fresco
  • q.b.sale
  • q.b.latte (Per spennellare la superficie )
  • q.b.semi di sesamo

Preparazione dello strudel salato zucchine e Philadelphia

Scaldiamo il forno ventilato a 180°.
Stendiamo la pasta sfoglia direttamente sulla placca da forno e bucherelliamola con una forchetta.
  1. Spalmiamo la Philadelphia al centro lasciando dello spazio ai bordi della pasta per poterla richiudere.

  2. Grattuggiamo la zucchina con una grattuggia a fori larghi e strizziamola per eliminare l’acqua in eccesso.

    Proseguiamo ora con la farcitura della pasta con lo strato di zucchine.

    Saliamo e uniamo il basilico tritato a coltello.

  3. Chiudiamo lo strudel e spennelliamo la superficie con del latte.

    Con un coltello pratichiamo dei tagli sulla pasta distanziati per tutta la lunghezza dello strudel e cospargiamo con i semi di sesamo.

  4. Inforniamo per 25 minuti.

/ 5
Grazie per aver votato!